ARIOSTO: è resa anche con Cellini Padova

Per la squadra di Britos, sempre sconfitta, si apre la crisi

Niente da fare. Anche con la Cellini Padova l’Ariosto cede il passo con il punteggio di 36-40, pagando a carissimo prezzo un primo tempo altamente negativo chiuso con 21 reti al passivo.
Coach Carlos Britos opta per uno starting seven composto da Villoslada fra i pali, Tanic, Fabbricatore e Tomova sugli esterni, Chiara Ferrara e capitan Soglietti sulle ali e Fer Marrochi in pivot a completare.
L’avvio di gara è equilibrato e caratterizzato da continui capovolgimenti di fronte. L’equilibrio si rompe sul 3-3 (5′), quando Eighianruwa e Vanessa Djiogap, con le loro reti, permettono lo strappo sul 3-8 al 12′. Le ben nove esclusioni per due minuti comminate alle locali, con Marrochi e Tanic fra le atlete maggiormente bersagliate, acuiranno le difficoltà nella ricerca di una spericolata rimonta. Il massimo svantaggio l’Ariosto lo tocca sul -8 quando (8-16), al 24′ Meneghin allarga la forbice in maniera inaccettabile costringendo coach Carlos Britos al secondo time out. Tomova (Top scorer del match con 12 reti) prova a ricucire, ma Padova non concede il fianco e chiude meritatamente il primo tempo avanti con il punteggio di 21-14.
Nella ripresa Ferrara rientra in campo con gli occhi giusti e in cinque minuti di puro furore agonistico sembra poter riaprire, per davvero, la partita. Tomova e Marrochi sono le anime di una forsennata rimonta, resa concreta dal parziale di 5-2 (19-22) che spaventa le venete e le costringe al tome out. Il distacco di tre reti regge sino al 39′ quando il rosso a Tanic, e la rinnovata vena realizzativa delle tre sorelle Djiogap, indirizzano definitivamente il match. Si chiude al “Pala Boschetto”, con il punteggio di 36-40, una gara nata sotto una stella nera, che condanna le emiliane al 6° ko consecutivo e le relega all’ultimo posto in solitaria nella massima serie.
Le ragazze torneranno in campo Sabato 6 Novembre, alle ore 18, in casa delle Guerriere Malo.

TABELLINO
Ariosto Ferrara vs Cellini Padova 36-40 (14-21)
Ariosto Ferrara: Vitale, Villoslada, Ferrara 1, Manfredini 1, Tanic 5, Poderi, De Santis, Fabbricatore 6, Irone, Marrochi 4, Angelini, Tomova 12, Travagli, Soglietti 7. All. Britos
Padova: Y. Djiogap 2, C. Djiogap 10, E. Eighianruwa 11, Nitcheu, S. S Aroubi 3, V. Djiogap 7, Broch, Meneghini 3, F. Aroubi 2, S. Eighianruwa, Maffo 2, Enabulele, Mazzaro. All. Saadi

PROGRAMMA 6^GIORNATA (Sabato 30 Ottobre)
Leno vs Erice 21-21
Cassano Magnago vs Salerno 23-31
Mezzocorona vs Casalgrande 27-30
Pontinia vs Mestrino 21-22
Ariosto Ferrara vs Padova 363-40
Brixen vs Malo 34-19

CLASSIFICA SERIE A BERETTA FEMMINILE: Mestrino 10, Brixen 10, Salerno 9, Pontinia 8, Casalgrande 8, Erice 7, Cellini Padova 5, Cassano Magnago 4, Pallamano Mezzocorona 2, Guerriere Malo 2, Leno 2, Ariosto Ferrara 0.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *