ARIOSTO: impresa esterna a Mestrino

Successo 28 a 25 e quinto posto nel mirino, tutto facile a anche le ragazze di A2 a Padova

Vittoria piena per un’Ariosto padrona del campo che ora, recupero con Oderzo incluso, può puntare al quinto posto solitario.
IL MATCH
Coach Britos, nell’ormai ricorrente ballottaggio fra “straniere”, opta per il consolidato duo formato da Marijana Tanic e Marinela Panayotova, sacrificando in tribuna la neo arrivata Paula Visentin.
Il match  vede la partenza lanciata delle emiliane che, grazie ad una difesa attenta e ad una seconda fase spinta, “strappano” sul 6-11 dopo i primi 20′. La reazione di Mestrino è guidata dalle “senatrici” Cappellaro e Lucarini ma viene rapidamente raffreddata dalla chirurgica penetrazione di Tanic (77-12 al 22′). Panayotova respinge il nuovo assalto locale al 26′ mantenendo le 5 lunghezze di vantaggio. Il colpo di reni delle ragazze di coach Lucarini permette un leggero riavvicinamento sul 11-14 che chiude la prima frazione di gioco.
Nella ripresa Mestrino approccia meglio ed impatta sul 15-15. Ancora una volta Panayotova, al 37′, trova la giocata che riporta il vantaggio a due lunghezze: un divario che lievita, all’altezza del 52′ grazie a Marrochi (20-24). Lo strappo decisivo è griffato Soglietti: la capitana, Mvp anche di questo match con 9 reti, trova tre marcature pesantissime che permettono di allungare sul 21-27 che virtualmente chiude la partita (poi andata a referto sul 25-28).
Vittoria pesantissima per le ragazze di coach Carlos Britos che il prossimo Martedì 2 Febbraio al “Pala Boschetto” (ore 19) se la vedranno nell’ultimo recupero in programma contro la quotata Oderzo.
TABELLINO
Mestrino vs Ariosto Ferrara 25-28 (11-14)
Mestrino: Biondani 5, Cabrini, Cappellaro 5, Casarotto, Casetti, Jevremovic 2, Kobilica, Lucarini 7, Luchin, Marcon, Pugliese 1, Rauli 1, Sabbion, Schinca 1, Shima, Stefanelli 3. All. Lucarini
Ariosto: Rossignoli, Vitale, Buhna, Crosta 2, Fabbricatore 1, Lo Biundo, Marrochi 5, Ottani, Panayotova 5, Soglietti 9, Tanic 5, Verrigni 1. All. Britos
PROGRAMMA 4^ GIORNATA DI RITORNO
Erice vs Nuoro 24-23
Mestrino vs Ariosto Ferrara 25-28
Malo vs Oderzo 22-24
Salerno vs Leno 39-19
Padova vs Cassano Magnago 26-18
Brixen vs Pontinia (Domenica 31/1)
CLASSIFICA SERIE A BERETTA: Salerno 30, Oderzo 26, Brixen 25**, Erice 24, Mestrino 16***, Ariosto Ferrara 16*, Pontinia 15***, Malo 14, Cassano Magnago 8**, Leno 7, Padova 5*, Nuoro 4, Cingoli 4*.
*una gara in meno
**due gare in meno
*** tre gare in meno
ariosto-a2
Vittoria piena, rotonda e meritata anche per le ragazze dell’Ariosto, impegnate nel campionato di Serie A2, nel girone C. Immediatamente messa in archivio la sconfitta dello scorso weekend, capitan Manfredini e compagne sfoderano una prestazione letale e si prendono l’intera posta in palio in terra veneta.
La seconda fase spinta e la ricerca continua dei contropiedi esaltano il gioco in velocità di Chiara Ferrara che, sin dalla prima frazione di gioco, apre letteralmente la difesa locale a suon di reti. Le 20 reti segnate nei soli primi 30′ sono l’anticamera di una goleada che si ripete anche nella ripresa: le emiliane controllano i tentativi di rientro delle venete e chiudono con un rotondo 26-42 che permette di rimanere in scia alle capoliste Prato e Mugello.
Prossimo impegno per le capitan Manfredini e compagne è calendarizzato per Sabato 6 Febbraio alle ore 17 contro Chiaravalle.
TABELLINO
Pallamano Arcobaleno vs Ariosto Ferrara 26-42 (15-20)
Arcobaleno: Cotali, Curcumeli, Danieli, Dongmo 4, Favaro 3, Fiorasi, Fogo, M. Kana 2, G. Kana 3, Lucca, Mainardi 4, Marsilio 4, Qiu 1, Saccon, Sossella, Veggo 5. All. Pitteri
Ariosto Ferrara: Vitale, Domi, Angelini 2, Buhna 2, Chirollo 3, Ferrara 12, Irone 2, Lapi 4, Manfredini 5, Ottani 6, Pavanini 3, Scaramuzza, Travagli 3. All. Britos-Soglietti

ALTRI RISULTATI
Prato vs Chiaravalle 31-19
Mugello vs Oderzo 34-23
Padova vs Grosseto 44-19

CLASSIFICA SERIE A2- GIRONE C: Prato 8, Mugello 8, Padova 6, Ariosto Ferrara 6, Chiaravalle 2, Grosseto 2, Oderzo 0, Arcobaleno 0.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *