ARIOSTO: Martina De Santis affascinata dal progetto ferrarese

Entusiasta per la sua avventura l’atleta proveniente dalla scudettata Jomi Salerno

Che cosa ha spinto Martina De Santis, classe 2003 e proveniente dalla Jomi Salerno Campione d’Italia in carica, a scegliere l’Ariosto Pallamano Ferrara? “Indubbiamente il progetto della società”, incalza la talentuosa pallamanista. Entrando più nel dettaglio di questa giocatrice. “La pallamano rappresenta la mia carriera oltre che una passione: intorno a questo sport ruotano la maggior parte delle mie ambizioni e dei miei sogni”. “Il mio ruolo in campo è centrale/coordinatore di gioco”, le sue parole, “in famiglia abbiamo sempre avuto l’amore verso questo sport, ma il vero momento in cui la pallamano è diventata la mia più grande passione è stato dopo il primo allenamento quando avevo otto anni”. Le emozioni? “Sono moltissime”, incalza Martina, “dalla gioia di vincere alla rabbia per una sconfitta”. Un percorso straordinario, il suo, anche in veste azzurra. “Sono molto felice del percorso che io e le mie compagne di Nazionale abbiamo svolto in questi quattro anni: abbiamo ottenuto molte soddisfazioni, la più grande di tutte la recente vittoria dell’Europeo e l’accesso alle qualificazioni per i Mondiali”. Non solo sport. “Inizierò il primo anno di Università ad ottobre: sono iscritta alla facoltà di Economia presso l’Ateneo di Ferrara. Sono una lettrice accanita e una ragazza solare”. Una carriera già molto prestigiosa tra United Galati, Jomi Salerno e maglia azzurra. La conclusione rappresenta tutta la grandezza di Martina De Santis. “Le cose belle accadono a chi è in grado di aspettare, le cose grandiose a chi lavora duramente per farle accadere e non molla mai. Ho ancora una lunga strada da fare come giocatrice e una grande voglia di imparare; non vedo l’ora di iniziare questa mia nuova esperienza con l’Ariosto Pallamano Ferrara”.

Gennaio/giugno 2021
Prima lega italiana femminile (1° posto)
Coppa Italia prima lega (finale)
Coppa Italia Under 20 (finale da giocare)
Settembre/Dicembre 2020
Exchange Program in Norvegia – campionato norvegese under 20
2019 – 2020
Primo campionato italiano femminile (interrotto a causa di COVID)
Fase di qualificazione alla Champion League – 2 partite
Coppa Europa – 2 partite
2018 – 2019
Campionato italiano femminile di prima categoria (1° posto)
Girone di qualificazione della Champion League – 2 partite
Coppa Europa – 2 partite
Campionato italiano Under 17 (3° posto)
2017 – 2018
Primo campionato italiano femminile (1° posto)
Supercoppa italiana primo campionato (vincitore)
Coppa Italia (3° posto)
Campionato italiano Under 17 (1° posto)
Campionato italiano Under 15 (1° posto)
2016 – 2017
Primo campionato italiano femminile (1° posto)
Coppa Italia Under 15 (1° posto)
2015 – 2016
Campionato nazionale Junior IV Romania (1° posto)
Campionato Italiano Under 15 (1° posto)
2014 – 2015
Campionato nazionale Junior IV Romania (1° posto)
Campionato Italiano Under 14 (2° posto)

2015 e 2016
Squadra nazionale rumena – formazione

2017
Nazionale italiana Under 17 (2000/01) – campionato europeo gruppo B
2018
Nazionale Italiana Under 17 – Campionato Mediterraneo di Pallamano
Nazionale italiana Under 17 – Coppa Partille
2019
Nazionale Italiana Under 17 – Campionato Mediterraneo di Pallamano
Nazionale Italiana Under 17 – Coppa Balcani
Nazionale italiana Under 17 – Coppa Interamnia
Nazionale Italiana Under 17 – Campionato Europeo gruppo B
2021
Nazionale Italiana Under 19 – Campionato Europeo gruppo B

2021 – Miglior giocatrice della partita- Selezionato per il progetto Respect Your Talent
2019 – Miglior giocatrice della partita- Selezionato per il progetto Respect Your Talent EHF
2018 – Giocatore di maggior valore Under 17 Italian chiampionship
2017 – Miglior centrale under 15 del campionato italiano
2016 – Miglior centrale Under 15 Italia
2015 – Miglior centrale Under 14 Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.