ARIOSTO: vittoria, come da pronostico, con Malo

E balzo verso verso il quinto posto, ora solo a un punto

L’Ariosto non sbaglia il primo di due scontri consecutivi con le ultime della classe e mette in cascina due punti che, in virtù del ko di Casalgrande in casa di Pontinia, vale il -1 dal 5° posto. Ferraresi capaci di cogliere ben 11 punti dei 14 in palio nelle prime sette giornate del girone di ritorno.

IL MATCH
Coach Carlos Britos opta per uno starting seven composto da Darjana Vuklis fra i pali, Marjana Tanic, Martina Crosta e Mari Tomova sugli esterni, Capitan Soglietti e Luciana Fabbricatore in ala e Fernanda Marrochi nella casella di pivot.
L’avvio di gara vede la partenza lanciata delle locali che piazzano un parziale di 6-2 all’ 11′, con Martina Crosta a segnare in contropiede su assistenza di Fabbricatore. Proprio la vice capitana emiliana ritocca il massimo vantaggio sul 8-2 segnando in contropiede. La reazione di Malo arriva alla metà della prima frazione di gioco: sono Anna Pozzer e Sofia Rodriguez a tentar di destare le venete con una rete a testa che fissa il nuovo parziale sul 10-4 al 16′. E’ il principio della vera reazione che porta Malo a toccare il -4 (11-7) al 21′ con Barresi e Rodriguez sugli scudi. Antifona percepita dall’Ariosto che riprende margine grazie ad una positiva Vuklis e alle reti di Tomova, per il 17-11 che chiude la prima frazione di gioco.
Nella ripresa non c’è più partita: nei primi 5′ Malo prova con le energie residue a rientrare con Bernardelle che chiude il parziale di 2-3 in favore delle venete fissando il punteggio sul 19-14 al 35′. Poi è un monologo Ariosto: Tomova, mvp del match con 11 reti, è semplicemente immarcabile e con la rete del 22-14 fissa il nuovo massimo vantaggio protetto poi da Vuklis che para il successivo rigore concesso alle ospiti. Crosta e De Santis allargano il parziale oltre la doppia cifra con le locali che toccano il +14 (32-18) al 50′. Gli ultimi dieci minuti sono puro “garbage time” nei quali trova anche la gioia della rete la giovanissima Angelini.

Ariosto che tornerà in campo il prossimo sabato 26 Marzo alle ore 16.30 in casa del Mezzocorona.

TABELLINO
Ariosto Pallamano Ferrara vs Guerriere Malo 36-22 (17-11)
Ariosto: Vitale, Vuklis, Ferrara 2, Manfredini 1, Tanic 1, Crosta 5, Poderi, De Santis 1, Lo Biundo 1, Fabbricatore 6, Marrochi 3, Angelini 1, Tomova 11, Soglietti 4. All. Britos
Malo: Alfonzo 1, Lapo, Dalle Fusine 2, Peruzzo, Dyulgerova, A. Pozzer 1, Maistrello, Buhna 2, M. Pozzer 2, Girotto, Zanella, Bernardelle 5, Rodriguez 4, Fabris 3, Barresi 2, Zambon. All. Sabino

RISULTATI 7^ GIORNATA DI RITORNO
Leno vs Salerno 21-31
Pontinia vs Casalgrande 37-32
Ariosto Ferrara vs Malo   37-22
Cassano Magnago vs Padova  29-29
Mezzocorona vs Mestrino  19-28
Brixen vs Pontinia  33-30

CLASSIFICA SERIE A BERETTA: Brixen 35, Salerno 30, Mestrino 28, Pontinia 26, Casalgrande 19, Ariosto Ferrara 18, Erice 16, Cellini Padova 16, Cassano Magnago 15, Leno 5, Guerriere Malo 4, Mezzocorona 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.