AROSTO: vittoria nello spareggio con Padova

Successo che fa salire Soglietti e compagne al sesto posto

L’Ariosto a marce veloci del girone di ritorno non concede scampo a Padova, superata a domicilio col punteggio di 31-30, e sorpassa proprio le venete al 6° posto alle spalle delle corregionali di Casalgrande.

IL MATCH
Coach Carlos Britos opta per uno starting seven formato da Darjana Vuklis fra i pali, Marjana Tanic, Mari Tomova e Martina Crosta sugli esterni, Luciana Fabbricatore e capitan Soglietti in ala e Fernanda Marrochi a completare in pivot.

Due squadre in salute, in piena “bagarre” nella lotta al 5° posto, sprintano sin dai primi minuti dando vita ad un match dai ritmi alti e ricco di gol. Al 15′ l’Ariosto avvicenda fra i pali Vuklis con Vitale e trova, al 18′, il massimo vantaggio sul 11-13 con la rete di Tomova. La rete di Soglietti dalla tacca dei 7 metri, tre minuti più tardi per il 12-14 convince coach Saadi a chiamare il suo primo time out. Ferrara ritocca il massimo vantaggio (12-15) ancora con Tomova al 24′. Proprio quando pare imminente la “fuga”, Padova reagisce e, trascinata da Vanessa Djiogap, piazza un controparziale di 5-2 che chiude il primo tempo sulla perfetta parità a quota 17. Marrochi apre la ripresa con la rete del 17-18. Padova, trascinata dalle sorelle Djiogap, allunga sino al +2 (22-20) al 38′. Eghianruwa segna il 25-22 che costringe coach Carlos Britos a chiamare time out. E’ una sospensione balsamica, che cambia completamente l’incedere del match: Soglietti (top scorer del match con 9 reti) guida la carica sino al 25-25 messo a segno in contropiede al 48′. De Santis mette la freccia con la rete, dall’ala, del 28-27 al 51′. Maffo pareggia per Padova sul 29-29 al 55′. Padova allunga nuovamente con Djopgap al 58′ (30-29), prima che Soglietti e Tomova decidano la contesa con il break di 0-2 per il definitivo 30-31. Padova gestisce male l’ultimo possesso e per l’Ariosto è festa e due punti preziosissimi.

Prossimo impegno per le ragazze dell’Ariosto è in calendario per Sabato 19 Marzo alle ore 17.30 al “Pala Boschetto” contro Malo.

TABELLINO
Cellini Padova vs Ariosto Ferrara 30-31 (17-17)
Padova: Y. Djiogap, C. Djiogap 8, B. Eghianruwa 4, Nitcheu 1, Aroubi, Zannoni, V. Djiogap 9,
Broch, Meneghini 3, Prela 1, S. Eghianruwa, Enabulele, Danieli, Maffo 4. All. Saadi
Ariosto Ferrara: Vitale, Vuklis, Ferrara, Manfredini, Tanic 5, Crosta 1, Lo Biundo, De Santis 2,
Fabbricatore 1, Irone, Marrochi 5, Angelini, Tomova 8, Soglietti 9. All. Britos

ALTRI RISULTATI
Salerno vs Cassano Magnago 32-21
Malo vs Brixen 26-39
Erice vs Leno 38-22
Casalgrande vs Mezzocorona 30-29
Mestrino vs Pontinia 24-33

CLASSIFICA SERIE A BERETTA: Brixen 31, Salerno 28, Mestrino 26, Pontinia 24, Casalgrande 19, Ariosto Ferrara 16, Erice 16, Cellini Padova 15, Cassano Magnago 14, Leno 5,
Malo 4, Mezzocorona 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.