Arpa: qualità ambiente urbano

L’inquinamento da polveri sottili è il più grave problema dell’ambiente urbano  emiliano romagnolo. Lo affermano i dati diffusi oggi, a Roma, dal sistema nazionale delle agenzie di protezione ambientale, di cui fa parte anche l’Arpa dell’Emilia Romagna.

Il report traccia un ritratto della situazione ambientale delle 51 città italiane con più di 100mila abitanti: in Emilia Romagna, coinvolge quindi tutte le nove città capoluogo di provincia. L’inquinamento da PM10 – le polveri sottili appunto – ne emerge come un autentico flagello. Nel 2011 tutte le città emiliano romagnole hanno sforato decine di volte il limite massimo di concentrazione di PM10 ammesso a livello europeo, il fatidico 50 microgrammi per metro cubo d’aria: Piacenza 81 volte, Parma 93, Ferrara 72 volte. Segno che l’inquinamento dovuto principalmente al traffico, nonostante le domeniche a piedi e le limitazioni invernali al traffico è ben lontano dall’essere superato.

Il rapporto annuale accredita alla nostra regione diversi indicatori positivi: è aumentata la percentuale di raccolta differenziata di rifiuti; è calato il consumo di acqua per uso domestico; ma l’Emilia Romagna continua d essere una regione in cui si costruisce molto e, in tal modo, si consuma suolo per consentire alle città e alle aree industriali di espandersi. I consumi di suolo più sensibili in Emilia Romagna, dice il rapporto, sono avvenuti a Bologna e a Rimini.

C’è un capitolo in cui l’Emilia Romagna  setta su tutte le altre regioni: la disponibilità di piste ciclabili, che nelle nostre città capoluogo è la più elevata in Italia. E tuttavia, la città più virtuosa non è, da questo punto di vista Ferraa, come ci si aspetterebbe, che conta 895 metri di pista ciclabile ogni mille abitanti. Rima dik Ferrara si classificano Moderna, con 913 metri, e Reggio Emilia, prima assoluta con 1026 metri di pista per mille abitanti.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=8d7b4b71-ae9e-49f2-a782-046e0ef3e791&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *