Arrestato dai Carabinieri per tentato furto

Sabato 16 aprile, alla Centrale Operativa di emergenza 112 dei Carabinieri di Ferrara perveniva una richiesta di intervento da parte del personale dell’esercizio commerciale “Il Globo”, di via Verga, in quanto avevano notato un cliente sospetto.

Sul posto interveniva prontamente una gazzella del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ferrara che individuava il cliente il quale, alla vista dei militari, rientrava velocemente nel negozio ed abbandonava dei capi di abbigliamento dai quali risultavano essere stati rimosse le piastre antitaccheggio.

I militari inseguivano l’uomo e lo bloccavano poco distante. Gli accertamenti, anche con l’ausilio degli addetti alla vigilanza e dei sistemi di videosorveglianza, permettevano di verificare i movimenti del sospettato all’interno del negozio. La merce asportata, del valore complessivo di circa 125 euro, veniva restituita all’avente diritto.

La pattuglia identificava quindi il fermato per B.A.V., romeno 24 enne, noto agli uffici di polizia, residente in provincia e colpito da foglio di via obbligatorio dalla città di Ferrara, al quale veniva contestato il tentato furto aggravato in flagranza e per questo arrestato. Dopo le formalità di rito, su disposizione della autorità giudiziaria, il giovane veniva trasferito presso la propria abitazione ove doveva rimanere ristretto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida di lunedì 18 aprile. Il Giudice monocratico del Tribunale estense la mattina di pasquetta ha convalidato l’arresto e rinviato l’udienza dibattimentale, avendo l’arrestato nel frattempo fatto perdere le proprie tracce.

(Comunicato Carabinieri di Ferrara)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.