Arrestato per minacce ai genitori

Nel corso del pomeriggio di mercoledì a Migliarino, militari del Nucleo Operativo e Radiomobile del Comando Compagnia Carabinieri di Portomaggiore hanno tratto in arresto, per il reato di “maltrattamenti in famiglia” un ferrarese di 34 anni, pregiudicato, già gravato dalla misura cautelare del “divieto di avvicinamento alle persone offese” poiché, nel tempo, aveva ripetutamente maltrattato i genitori, quando questi gli negavano il denaro.

Nello specifico, nel pomeriggio di ieri l’uomo si è recato nuovamente presso la loro abitazione e, in stato di pesante alterazione alcolica, li ha minacciati di morte anche a seguito della misura cautelare cui era stato sottoposto, danneggiando alcuni arredi dell’abitazione e tentando, ma venendo subito bloccato, di avviare i fornelli a gas della cucina.

Nel corso della perquisizione, inoltre, l’arrestato è stato trovato in possesso di due “stelle ninja”, sottoposte a sequestro, per le quali è stato ulteriormente deferito alla competente Autorità Giudiziaria ferrarese.

L’uomo è stato quindi portato presso il Carcere di Ferrara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *