Arriva “Interno Verde”: il 13 e 14 maggio visita ad oltre 30 giardini privati e numerosi eventi collaterali

INTERNO VERDE 13 14Ferrara apre i suoi giardini segreti, scrigni d’arte e di botanica racchiusi da corti rinascimentali ed antichi muri medievali, luoghi nascosti in cui spesso vaga l’immaginazione e la curiosità sognante di grandi e piccoli.

Per soli due giorni, sabato 13 e domenica 14 maggio, grazie alla manifestazione “Interno Verde”, organizzata dall’associazione Ilturco e patrocinata dal Mibact e dal Comune di Ferrara, tutti potranno immergersi in oltre 30 giardini privati, gelosamente custoditi dai proprietari durante l’anno.

Un’occasione straordinaria per scoprire la storia delle città da punti di vista inediti. Per ogni giardino ci saranno a disposizione informazioni botaniche, storiche ed architettoniche. Inoltre, per tutto il weekend, si potrà partecipare ad eventi collaterali, tra mostre fotografiche e di illustrazione, performance artistiche, letture, musica, teatro e laboratori per bambini.

Per vivere “Interno Verde” al meglio, il Consorzio Visit Ferrara, che unisce circa 90 operatori turistici di tutta la Provincia, propone tariffe speciali per il soggiorno in città.Per partecipare a Interno Verde è previsto un contributo di 10 euro a persona per entrambe le giornate della manifestazione.

Ma i bambini fino a 13 anni non pagano. Biglietto ridotto anche per le persone con mobilità limitata e gratis per i loro accompagnatori. Iscrizioni nell’infopoint allestito nel chiostro di San Paolo. Oppure, prenotazioni online su: ilturco.it/interno-verde/infoprenotazioni/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *