Arti marziali: tanti sorrisi per lo Zio Kick

Al Memorial Pascetta di Rosolina

Il V Memorial Ric Pascetta, trofeo a carattere nazionale organizzato dallo Csen, ha raccolto un buon successo in quel di Rosolina, con atleti e scuole di karate e kickboxing provenienti da tutto il nord Italia.
Alla competizione ha preso parte anche l’associazione sportiva estense The Amazing Ziokick, guidata dal presidente Mauro de Marchi, che ha tenuto durante la manifestazione un seguitissimo stage di difesa personale in rappresentanza della Federazione Italiana Krav Maga.
Passando alle competizioni, la mattinata ha visto le gare dei kata di karate, dove i bambini della TAZ si mettono in luce grazie al bronzo conquistato da Edoardo Baroni tra le cinture blu. Un plauso anche a Simone Marangoni, Pietro Bonini, Marco Alvisi, Kevin Crudu e Marco Remelli, che nelle rispettive categorie dimostrano grande crescita e determinazione pur non aggiudicandosi il podio.
Il maestro e preparatore della squadra agonistica Sergio de Marchi appesantisce il bottino incamerando la medaglia d’oro tra i kata senior cinture nere con una vittoria netta.
L’estense bissa poi il successo nel pomeriggio, quando incominciano le categorie della kickboxing. Nel light contact –75kg de Marchi conquista infatti un’altra medaglia d’oro, emulato dai suoi allievi Nicola Pasqualini, al ritorno nelle gare dopo quasi un anno di fermo, nei –80kg, e Alessandro Simonetti nei –70kg. Quest’ultima categoria è stata letteralmente monopolizzata dalla TAZ, che ha occupato anche i restanti gradini del podio con l’argento di Andrea Vecchiatini e il bronzo di Mihail Botosanu.
Un grande successo dunque per la TAZ, che ora punta i riflettori al 14 maggio, data in cui avrà luogo il Campionato Internazionale di arti marziali Fikm-Ciscam, organizzato proprio dall’associazione ferrarese a Poggio Renatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *