Ascom e Top Secret per un centro storico più sicuro

Firma Accordo Ascom - Top SecretUn vero e proprio scudo a salvaguardia delle attività in centro storico a Ferrara.

E’ operativa nel 2019 la convenzione che permetterà agli associati Ascom Ferrara di poter usufruire a tariffe esclusive e convenienti per la sicurezza delle proprie attività imprenditoriali: il partner è la Top Secret Vigilanza (a fondo nota una sintesi informativa).  L’iniziativa è stata presentata ieri in via Baruffaldi sede dell’Associazione di riferimento del Terziario. 

“Ascom – anticipa il presidente provinciale Giulio Felloni – ritiene da sempre di dover svolgere un ruolo economico e sociale a favore non solo delle nostre attività bensì a supporto dell’intera città e del territorio. Solo in un contesto sicuro le attività possono crescere e prosperare e contribuire così a rendere una comunità sempre più accogliente ed ospitale. E’ evidente che quest’azione vuole essere di supporto e di ausilio all’azione quotidiana ed efficace esercitata, in una situazione spesso oggettivamente complessa, dalla Prefettura, Questura e dalle Forze dell’Ordine che ringraziamo pubblicamente e con le quali esiste un raccordo continuo”.  

Ascom - Top Secret (VERTICALE)Dal canto suo Matteo Mazzoni presidente della Top Secret Vigilanza – affiancato in conferenza dal dottor Ennio Suttini – commenta: ” Abbiamo deciso di unire le nostre forze assieme ad Ascom per la creazione del progetto “Centro Storico Sicuro” nel momento in cui siamo venuti a conoscenza del loro “Progetto sicurezza” per la sensibilizzazione dei commercianti a loro associati. Top Secret Vigilanza metterà a disposizione il proprio know-how, operatori e pattuglie dedicate (su auto e moto) al controllo esclusivo del cuore della città, in collegamento H24 con la nostra Centrale Operativa. Siamo convinti di poter aumentare così il livello di sicurezza, non solo per tutti gli esercizi commerciali del centro di Ferrara, ma anche per tutta la città. “Centro Storico Sicuro”, infatti, non vuole essere un’alternativa agli agenti di Polizia e Carabinieri, bensì un prezioso aiuto per le operazioni di sorveglianza di aree sensibili, permettendo alle Forze dell’Ordine di concentrarsi maggiormente sulla lotta alla criminalità e al degrado nel resto del territorio.

“In pratica a costi estremamente contenuti – spiega il direttore generale di Ascom, Davide Urban – per i soci Ascom sarà possibile usufruire di un intervento, che in caso d’allarme porterà il personale Top Secret nell’arco di 180 secondi (dall’allarme) ad intervenire nelle ore notturne (dalle ore 22.30 alle 06.00 ndr) con una guardia giurata armata sul luogo della chiamata. Una convenzione esclusiva che parte ora nel centro storico ma che è flessibile, in città così come sul territorio. E’ un’azione concreta sul piano della sicurezza che segue le nostre diverse attività formative già svolte dal 2017 su questo tema”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *