Ascom: “Chiusura ‘Le Mura’ danno pesante”

“Un danno pesante e difficilmente quantificabile che si inserisce in quadro post terremoto complesso e che già risentiva di una brutta crisi economica – così commenta Ascom Confcommercio di Ferrara – il protrarsi almeno fino a tutto il 30 giugno della chiusura dei negozi della galleria commerciale Le Mura di via Copparo a Ferrara”.

“Sia chiaro è necessario lavorare in piena sicurezza ed è evidente che gli interventi di adeguamenti andavano assolutamente eseguiti. Ciò che ci lasci perplesso sono i tempi lunghi di questi lavori e sopratutto una comunicazione nei confronti degli operatori che abbiamo trovato incerta e non tempestiva. Non intendiamo polemizzare con il personale operativo e direzionale che abbiamo trovato collaborativo e presente ma rivolgerci semmai alla proprietà del centro commerciale Le Mura dalla quale ci saremmo onestamente aspettati qualcosa di più.

Di fronte ad una situazione di chiara emergenza ogni ora, ogni giorno di ritardo nella presenza sul mercato rischia di essere decisivo per le nostre attività – commentano determinati dall’Associazione di Categoria – i clienti non aspettano nessuno, giustamente, e gli operatori che pure hanno il desiderio di riaprire e di farlo quanto prima vedono frustrate le loro aspettative. Ci auguriamo davvero che la data di lunedì 2 luglio veda finalmente la riapertura della galleria commerciale “Le Mura”.

(Comunicato a cura di Sandro Zaniboni, ufficio stampa Ascom)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *