Asilo via Salice: Gasparini chiede a Ausl e Sindaco altri controlli e un incontro pubblico

07 gasparini

“Preferisco essere accusato di terrorismo, che di indifferenza e inerzia”. Comincia così l’intervista al medico igienista ferrarese, dott. Luigi Gasparini, referente a Ferrara dell’associazione Medici per l’ambiente”.

Gasparini interviene sull’apertura annunciata per il mese di marzo dell’asilo nido di via del Salice per chiedere più controlli – lo suggerisce, aggiunge, l’Istituto stesso . Chiede, inoltre, un incontro pubblico che chiarisca i risultati dello studio sul rischio inalatorio e sul rischio di fattibilità commissionato da Regione , Ausl e Comune di Ferrara all’Istituto Superiore di Sanità. E alla domanda se ritiene che altri controlli si possano fare ad asilo aperto quindi alla presenza di bambini, educatori e personale , risponde “I bambini non sono cavie!”.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=0a5c393b-2428-48cc-aac8-ca77b82c711c&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *