Assessore Felletti in uscita dalla Giunta, a meno di un (improbabile) accordo tra PD e MDP

Annalisa Felletti Assessore Pari Opportunità Ferrara

Se si trovasse un accordo politico che portasse il Movimento Democratico Progressista a sostenere l’attuale giunta comunale, Annalisa Felletti potrebbe forse mantenere il proprio incarico di assessore all’Istruzione. Ma è un’eventualità poco probabile. Il sindaco Tiziano Tagliani riassume così la situazione in Giunta, e presto si vedrà costretto a prendere dei provvedimenti formali.

Il punto è che Annalisa Felletti era entrata in giunta come esponente di Sinistra Ecologia e Libertà; ora ha ufficialmente aderito – entrando a far parte del comitato provinciale – al Movimento Democratico Progressista, la nuova formazione politica in cui sono confluiti gli scissionisti del PD, ma anche esponenti politici provenienti da SEL e da altre componenti della sinistra. Il referente regionale di MDP è l’assessore alla cultura Mezzetti.

MDP, come soggetto politico, non ha alcun accordo con la maggioranza consigliare che attualmente sostiene la giunta Tagliani, e questo non può essere ignorato: le forze politiche che stanno in maggioranza – PD, Ferrara Concreta, Sinistra Italiana – hanno aderito a un programma e a regole comuni; le scelte politiche di Annalisa Felletti hanno già creato e creerebbero in futuro fibrillazioni politiche che il sindaco vuole evitare: “ho il dovere di preservare l’operatività della giunta fino alla fine del mio mandato – spiega il sindaco – mantenendo una serenità di rapporti con la maggioranza che la sostiene”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *