ATELTICA: Bosco d’argento nel Meeting di Modena

Secondo posto nel lungo, con 7.04, bene anche Simoni nei 400 e Aurora Ottoboni nel martello

Come al solito il meeting del “25 aprile” di Modena vede l’inizio della stagione su pista con la partecipazione massiccia di atleti provenienti da tutto il Nord Italia. Il miglior piazzamento per gli atleti ferraresi è stato quello di Lorenzo Basco (Cus Ferrara) nel salto in lungo che ha di nuovo superato i sette metri atterrando a m. 7,04, classificandosi al secondo posto. Questo buon risultato all’esordio, lo ripaga del lavoro svolto quest’inverno che gli ha dato più sicurezza nelle sue capacità, da rivedere invece la precisione nella rincorsa che lo ha visto in difficoltà nei primi salti. Per lui, l’obiettivo di un buon piazzamento ai campionati nazionali Junior a giugno diventa possibile. Altro atleta che ci sta abituando a prestazioni notevoli è Filippo Simoni (CA Copparo) che ha siglato il suo secondo tempo all time nei m. 400 correndo in 48”87, conseguendo il quarto tempo e acquisendo il minimo per i Campionati Nazionali Promesse; nel mirino il record provinciale ormai alla sua portata. Tornata su buone misure anche la Junior Carlotta Faccini (Cus Ferrara) che è arrivata decima nel salto in lungo con la misura di m. 5,26 gara che ha visto due atlete superare i sei metri. Conferma anche per la Promessa Nicola Boscoli (CA Copparo) che ha corso i m. 110 ostacoli in 15”75 quarto tempo della giornata. Tra i più giovani da segnalare nei m. 400 Allievi Thomas Arquà (CA Copparo) che ha conseguito il minimo per la partecipazione ai Campionati Nazionali di categoria correndo in 51”61, classificandosi terzo ma soprattutto stabilendo il secondo tempo all time della gara per gli atleti della provincia di Ferrara. Altro miglioramento importante quello di Aurora Ottoboni (Cus Ferrara) nel lancio del martello Allieve ha stabilito il suo nuovo personale con m. 48.00. Buone prove anche per le Allieve del Cus Ferrara Marta Ballerini m. 400 in 1’04”27, le due velociste Lucia Malfatto e Valentina Zampini nei m. 100 rispettivamente 13”50 e 13”65 e infine personale anche per Cecilia D’Elia nel martello con m. 31.46.

Foto: podio con Ottoboni Aurora 3° class.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *