Atletica tra campestre e chiusura attività indoor

Appuntamenti e Venaria Reale e Modena

Domenica 10 Marzo 2019 si sono svolti a Venaria Reale (Torino) i Campionati Italiani di Cross Country (Corsa Campestre) FIDAL. Quest’anno tra le 10 atlete che hanno rappresentato l’Emilia Romagna nella categoria Cadette (14-15 anni) – categoria che nella rassegna nazionale prevede la partecipazione degli atleti non a titolo individuale, bensì come rappresentativa regionale (composta di 10 atleti/e), previa convocazione da parte del comitato regionale FIDAL – sono state convocate due atlete della nostra provincia, Sofia Zanon e Giada Alexia Marini (nella foto). Le due atlete, tesserate per il Centro Atletica Copparo e seguite dal tecnico Riccardo Rubini, sono state selezionate dal comitato FIDAL regionale in virtù dei piazzamenti nelle prime posizioni durante le tre prove di Cross Regionale svoltesi rispettivamente a Cesena, Castellarano (RE) e Correggio (RE) il 20 Gennaio, il 10 e il 24 Febbraio 2019 e aventi valore di selezione per i campionati nazionali. Il Campionato Italiano svoltisi presso il bellissimo parco di Venaria Reale (Torino) ha visto Giada Alexia Marini classificarsi 88° e Sofia Zanon (classe 2005 e al primo anno di categoria) 108° su circa 150 giovani mezzofondiste selezionate tra le miglior d’Italia, contribuendo al piazzamento in 5° posizione, a livello nazionale, dell’Emilia Romagna. Gara su tracciato piano scorrevole che oltre la corsa a livello giovanile ha visto anche la partecipazione delle categorie assolute che hanno visto la vittoria a livello maschile dell’azzurro Yeman Crippa (FFOO) e a livello femminile di Francesca Tommasi (GS Esercito). Complimenti alle due atlete che dopo questa prima esperienza saranno protagoniste anche nella ormai imminente stagione all’aperto.

Ultimo sabato di gare indoor a Modena con un pomeriggio dal titolo “la velocissima di primavera” gara per tutte le categorie sui m. 60 piani. Gara organizzata dalla Fratellanza Modena che ha visto la partecipazione di circa 300 giovani atleti della regione. Il miglior risultato per la provincia di Ferrara è stato il secondo posto di Emmanuel Nwobodo (Cus Ferrara) che nella cat. Cadetti ha sbriciolato il suo miglior tempo sulla distanza correndo in 7”59 nella finale. Con questo risultato si classifica come terzo crono di quest’inverno nella categoria. Allenato da Enrico Montanari quest’inverno è riuscito ad allenarsi con discreta continuità e sarà interessante scoprire i suoi valori in pista questa primavera. Nella stessa categoria buone prove per i compagni Davide Rocco che ha corso in 8”32, Nicolas D’Ambra in 8”40 e Sergio Liboni 9”68. Buona uscita anche per l’Allieva Sara Zerbinato (Cus Ferrara) che ha corso i m. 60 in 8”70 quarto di categoria. Nelle Cadette finale dei secondi per Cecilia Ferraro (Cus Ferrara) con il miglior tempo di 8”42 in batteria, miglioramenti anche per la compagna di squadra Sara De Zordo che ha corso in 8”71. Nei Ragazzi finale dei secondi per Enrico Buzzoni con il suo nuovo record di 8”90 mentre nelle Ragazze miglior tempo per Arianna Bentivogli 9”76 davanti a West Valle Maya in 9”76 e Carlotta Lupo in 9”77. Prossime gare ad inizio aprile con l’inizio della stagione all’aperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *