Atletica: ferraresi in evidenza a Modena

Nella seconda giornata delle gare indoor

Seconda giornata di gare Indoor a Modena con atleti ferraresi. Nella prova di velocità m. 60 ritorno tra le Assolute di A. Bizzarri (Cus Ferrara) che ha avvicinato il personale correndo in 7”93 e partecipando al turno successivo chiudendo ancora in 7”96 dopo una maratona di batterie che ha visto correre oltre centocinquanta atlete. Miglioramenti per l’Allieva F. Camattari (Cus Ferrara) che si è portata a 8”03 a ridosso del muro degli otto secondi e di L. Malfatto (CUS Ferrara) che ha corso in 8”44, tempo normale per la compagna V. Zampini in 8”58 e la Promessa M. Colotti 8”55. Tra le Cadette conferma di un buon tempo per B. Minotti (CA Copparo) che ha chiuso la gara in 8”29 e per la compagna M. Ghedini personale con 8”34. A livello Maschile presenti diversi atleti di Copparo con il miglior tempo nella velocità breve quello della Promessa F. Simone che ha portato il proprio record a 7”23, qui la partecipazione in termini di sprinters è stato di quasi duecento atleti. Bene i Cadetti M. Stevanin che ha corso i 7”87 e D. Roma in 8”44. L’ostacolista N. Boscoli (CA Copparo) non è riuscito ad entrare nella finale pur correndo con il buon tempo di 8”79. Esordio tra gli Allievi dei copparesi A. Borghi e L. Statello che hanno corso rispettivamente in 8”00 e 8”36. Nei salti discreta prova per C. Faccini (Cus Ferrara) che ha saltato nel lungo m. 5.16, esordio dopo un lungo periodo causa infortunio per l’Allieva A. De Biaggi (Cus Ferrara) che è atterrata a m. 4,60. Questa stagione indoor sta vedendo altissimi numeri di partecipazione in tutti i campi coperti a dimostrazione che l’Atletica è ancora uno sport di base accessibile a tutti.
Foto A. Bizzarri e F. Camattari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *