Atletica: gara Modena 20-21maggio Campionati di Società Assoluti

Presente anche il Cus Ferrara Atletica Leggera con i suoi portacolori

Fine settimana che ha visto i migliori atleti della provincia confrontarsi a Modena alla seconda fase dei Campionati di Società Assoluti. Da segnalare alcune prestazioni di particolare rilevanza in particolare il bel lancio di giavellotto atterrato a m. 39,47 di B. Basaglia (Cus Ferrara) che ha migliorato il proprio record personale, conquistando la seconda piazza regionale ed entrando come terzo risultato di sempre nella graduatoria provinciale, prossima tappa superare il muro dei 40 m. Stesso discorso per l’ostacolista Junior N. Boscoli, passato dal Cus Ferrara alla società C.A. Copparo nell’ambito collaborativo tra la due società, che ha sbriciolato il suo record nei m. 110 ostacoli con 15”88 vincendo la prova, e arrivando ad occupare l’ottava posizione nel ranking provinciale all time. Pur non dotato di leve particolarmente lunghe, il paziente lavoro tecnico gli ha permesso di potersi confrontare ormai con i migliori specialisti. Quarta posizione per il saltatore in lungo M. Boscani (C.A.Copparo), ancora categoria Allievi, con un buon salto di m. 6.56 non lontano dalla misura di m. 6.65 suo record, anche se non brillante ha dimostrato di poter padroneggiare le misure oltre i sei metri e mezzo con l’obiettivo di avvicinare i sette metri misura di eccellenza per un saltatore. Nella categoria femminile bene la lunghista del Cus Ferrara proveniente dal C.A. Copparo che ha saltato m. 5,27 arrivando sesta, è di pochi giorni fa la sua vittoria ai Campionati Studenteschi Regionali a Cesenatico che l’ha vista atterrare a m. 5,40 misura che la colloca nei primi 10 posti delle migliori misure di sempre della provincia. Esordio in una gara difficile come questa ma con un buon risultato nel salto in alto per l’Allievo all’esordio L. Basco (Cus Ferrara) che con m. 1,80 è arrivato alla dodicesima posizione davanti all’altro Allievo F. Pavani (A. Bondeno) con la stessa misura ma con un personale superiore che ha litigato con la rincorsa non trovando le giuste entrate nello stacco. Per tutti questi atleti da confermare e migliorare i propri personali nelle prossime gare di avvicinamento ai Campionati Nazionali di categoria nel mese di giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *