ATLETICA: interessanti risultati nei provinciali di prove multiple

Nonostante le temperature tutt’altro che ideali per performace di alto livello

Pur con poca partecipazione ai campionati provinciali di prove multiple giovanili e con tempo piuttosto freddo, svoltisi domenica al Campo Scuola di Ferrara, le prove nella categoria Cadette hanno prodotto ottimi risultati. La vittoria nel pentathlon femminile è andata a Cecilia Ferraro (Cus Ferrara) che ha chiuso le cinque prove in programma con il punteggio totale di punti 2861, migliorando il risultato dello scorso anno e incrementando la seconda prestazione all time della provincia. Ha ottenuto in tutte le gare una media alta di prestazione cominciando con il correre i m. 100 ostacoli in 14”2 quindi lanciando il giavellotto a m. 18.40, migliorando quindi il proprio record nel salto in alto con m. 1,53, nel salto in lungo è atterrata a m. 4.17 e infine ha chiuso i m. 600 in 1’55”3. Subito dietro si è classificata Caterina Mantovani (Cus Ferrara) anche per lei miglioramento del punteggio rispetto allo scorso anno chiudendo con 2797 punti con gare regolari ma senza acuti tranne il buon miglioramento nel lancio del giavellotto con m. 24.61. Terza e quarta sono arrivate le compagne di squadra Emilia Cipriano (punti 1590) e Victoria Tumiati (punti 1580). Per le ragazze ottimo punteggio per partecipare alla fase regionale che assegnerà il titolo regionale. Tra i Cadetti vittoria per Rocco Davi (Cus Ferrara) con punti 1024 davanti al compagno Riccardo Ravasio. Nella categoria Ragazzi primo nel tetrathlon B Andrea Pedrazzi (CA Copparo) con punti 1815 davanti a Ludovico Dondi (CA Copparo) punti 1515, a livello Ragazze nel gruppo del Tetrahlon A da segnalare Anna Piffanelli (Cus Ferrara) con punti 1868 davanti alla compagna Carlotta Lupo con punti 1534.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *