Bandiere a mezz’asta, in Regione, dopo i fatti di Londra

bandiere a mezz'asta regione e-r
Foto Ansa

Bandiere a mezz’asta, in Regione Emilia-Romagna, in segno di lutto per quanto avvenuto questa notte a Londra, dove un 48enne alla guida di un furgone ha investito i fedeli musulmani della moschea di Finsbury Park, subito dopo la preghiera serale uccidendone uno e ferendone otto.

“Ogni violenza va condannata con fermezza e con forza – spiega in una nota la presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna, Simonetta Saliera -: purtroppo quanto accaduto nella capitale britannica non è che l’ennesimo tassello in un mosaico del terrore e della negazione dell’umanità a cui non dobbiamo assuefarci, ma reagire con forza esprimendo vicinanza ai parenti delle vittime, dolore per i tragici lutti e rinnovare l’impegno per una società più giusta dove non trovino spazio fanatismi e criminali”.

Sui pennoni dell’Assemblea legislativa regionale sono state esposte in segno di lutto le bandiere d’Italia, del Regno Unito, della Regione Emilia-Romagna e dell’Unione europea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *