Attentato di Nizza, Comunità islamica di Ferrara condanna l’Isis: “sono scomunicati”

centro culturale islamico via traversagnoLa comunità islamica di Ferrara e provincia esprime sentimenti d’orrore, di rabbia e di sgomento in seguito all’ennesimo atto terroristico e criminale avvenuto il 14 luglio a Nizza in Francia. A dirlo, in una nota, è Murshed Osama, del Centro di Cultura Islamica di Ferrara e provincia.

“La nostra condanna ferma e decisa senza mezzi termini e sarà espressa in modo chiaro durante il sermone del venerdì ,dove i fautori di questi atti vili ed ignobili, i cosiddetti “Dawaish”(Isis) sono stati esplicitamente scomunicati poiché non possono in nessun modo dichiararsi appartenenti all’Islam.

La scelta di colpire nella giornata che ricorda la libertà voluta dal popolo francese porta a tutti quanti noi un messaggio chiaro: “Non vi lasceremo liberi di pensare, di credere, di amare, di solidarizzare..”.

Tali soggetti criminali, senza valori nè scrupoli, vanno affrontati e combattuti dovunque siano in un progetto unitario e congiunto a tutti i livelli che metta la sicurezza e la pace sociale in prima linea.

Esprimiamo i nostri sinceri sentimenti di vicinanza e di cordoglio a tutti i famigliari e parenti delle vittime e di pronta guarigione per i feriti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *