Atti persecutori, i Carabinieri notificano la misura cautelare allo stalker

I Carabinieri della Stazione di Ferrara Capoluogo, dopo aver più volte segnalato alla Autorità Giudiziaria il comportamento illecito di D.A., 42enne ferrarese, disoccupato noto agli uffici di polizia, hanno richiesto ed ottenuto l’emissione di un’Ordinanza che gli impone il divieto di avvicinamento alla parte offesa.

L’uomo infatti, da mesi, si è reso responsabile di atti persecutori ai danni di una 62enne ferrarese, che ha incessantemente minacciato e molestato, tanto da indurla a modificare le proprie abitudini di vita, nonché a temere per la propria incolumità.

Oggi all’uomo è stata notificata la misura cautelare emessa dal Tribunale estense e, qualora perseverasse nei suoi propositi illeciti, sarà soggetto sia alla denuncia per a violazione della misura che all’aggravamento della stessa, come occorso in altri casi simili, anche di recente in ambito provinciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *