Attivi nonostante i divieti, chiusi due bar nel ferrarese

Hanno venduto alcol e bevande durante il lockdown natalizio, la vigilia e poco prima della mezzanotte del 27 dicembre. Per questo motivo due bar nell’Alto ferrarese, sono stati chiusi per violazioni legate ai decreti Covid.

A deciderlo sono stati carabinieri durante i controlli eseguiti nel lungo weekend natalizio.

I militari di Terre del Reno, nel pomeriggio del 24 dicembre, hanno notato in via Statale 228, nelle vicinanze del bar Kiss Cafè un gruppo di persone che stavano consumando alcol: hanno dunque contestato violazioni alle regole sulle somministrazioni e hanno ordinato la chiusura provvisoria dell’attività commerciale per cinque giorni.

Il secondo caso a Bondeno, quando verso la mezzanotte del 27 dicembre, i carabinieri di Bondeno hanno svolto un controllo al bar Zero zero di viale della Repubblica: all’interno c’erano due avventori che stavano consumando bevande, e hanno contestato al titolare del locale anche la recidiva: la conseguenza è stata multa più chiusura temporanea per trenta giorni.

(ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *