Auto storiche, torna “Valli e Nebbie” 2018

nebbie valli“Dopo una lunga pausa invernale – spiega il presidente del club, Riccardo Zavatti – si riaccendono i motori e gli appuntamenti per l’automobilismo storico partono qui a Ferrara. Le iscrizioni, sono state numerosissime: sono infatti attesi oltre 90 equipaggi. Tutte vetture selezionate, dall’Italia alla Svizzera, passando per l’Argentina”.

Il tema di quest’anno riguarda un’interessante alchimia data dalla commistione fra motori, musei, territorio, arte e cultura.

Il programma prevede, per venerdì pomeriggio (23 marzo) l’arrivo dei partecipanti alla manifestazione e l’esposizione delle macchine in piazza Castello, salotto buono della città. È prevista in seguito una visita guidata alla mostra della collezione “Cavallini- Sgarbi”. Il sabato (24 marzo), la manifestazione partirà da piazza Castello alle 9, per inoltrasi nei comuni di Ro, Crespino, circuito di Adria,percorso nel delta del Po, Tresigallo, dove si effettuerà, in piazza Repubblica, una prova di precisione e successivamente un passaggio verso il centro Aliper, sponsor della manifestazione. Il pranzo sarà servito alla vecchia idrovora ora adibita a museo di Ca’ Vendramin (Taglio di Po), il rientro in città è previsto per le 17 e le macchine verranno esposte nuovamente in piazza Castello.

Anche la cena di gala sarà servita nella splendida cornice del Castello Estense. La giornata di domenica (25 marzo) invece, interesserà l’alto ferrarese: Cento, piazza Guercino (ore 10) , arrivo a Sant’Agata Bolognese e visita alla Lamborghini: orgoglio automobilistico mondiale, sviluppato tra l’alto ferrarese e il bolognese. Si procederà poi verso Pieve di Cento, alla galleria Bargellini, per una visita al museo ‘Magi 900’ dove, nelle sale, verranno effettuati pranzo e premiazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *