AVIS, si può donare di più

Si può e si deve donare di più. A dirlo sono i dati dell’Avis provinciale che per la prima volta evidenziano un segno meno nel numero di donatori considerando il periodo 2010-2011.

Periodo dell’influenza prolungata, caldo torrido per diversi mesi e ristrutturazione della sede Avis possono essere alcuni dei motivi di questo calo secondo il presidente provinciale di Avis Ferrara, Florio Ghinelli ma in autunno le cose sono andate e meglio e l’inizio del 2012 lascia ben sperare…

I numeri sulle donazioni come il futuro di Avis sarà al centro dell’assemblea provinciale che quest’anno si terrà nei preziosi locali del consiglio comunale di Portomaggiore. Qui Avis, in controtendenza con altri centri, infatti non solo registra ancora il maggior numero di donatori ma sta facendo di tutto per stimolare i giovani a sostituire quei pensionati che raggiunta l’età non possono più farlo…

Un’assemblea il cui programma è stato presentato questa mattina e prevede diversi interventi.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120323_09.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *