B.ethic: buona la prima di semifinale

Successo, 63-48, su Castelnuovo Scrivia

La B.ethic conquista con merito gara 1 di semifinale contro Castelnuovo Scrivia, 63-48, al termine di una gara vibrante e degna dei playoff. Ora la sfida in Piemonte dove Miccio e compagne dovranno continuare l’opera, magari correggendo alcuni problemi difensivi emersi contro le mobili lunghe ospiti. La cronaca. Ferrara parte con il solito quintetto e mentre Castelnuovo ha problemi con i falli (Salvini due in un amen) la B.ethic si scatena in attacco con Ramò, 11-2 al 4′. Le ospiti continuano a litigare con il ferro mentre Ferrara è letteralmente indemoniata e il 21-2 alla prima sirena sembra quasi una sentenza. Abbastanza inaspettata arriva invece la reazione di Castelnuovo che trova punti da Porro ed energia dalla zona. Qualche forzatura di troppo spinge Chimenti al time out sul 23-9 al 14′. Il rientro di Salvini migliora ulteriormente la qualità delle piemontesi che, in piena fiducia, accorciano progressivamente, 29-20 al 18′, prima che il tempo si chiuda sul 34-24. Alla ripresa del gioco la gara si fa equilibrata e Castelnuovo con Salvini prova il rientro, 34-29 al 22′. La lunga ospite commette però subito il quarto fallo e Ferrara torna avanti. Break e contro break si susseguono, il match è bellissimo e al 30′ la B.ethic è sempre sopra, 47-36. Dopo la tripla di Ramò in apertura, due leggerezze di Cigic rilanciamo Castelnuovo, 50-40. Le biancorosse di casa attaccano però con più lucidità questa volta e Bona diventa un fattore in difesa, ma anche in attacco, 56-43 al 35′, contribuendo alla vittoria della squadra per 63-48.

I tabellini

B.ethic Ferrara 63: Cigic 2, Cecconi ne, Bona 6, Cupido 6, Diene 6, Miccio 13, Santarelli 1, Missanelli 2, Viviani ne, Ramò 25, Furlani 2; All. Chimenti

Bcc Castelnuovo Scrivia 48: Rosso, Bergante 8, D’Amico 3, Gabba 5, Porro 10, Algeri, Vitari, Gevio, Salvini 13, Gross 9; All. Pozzi

Tiri liberi: Ferrara 7/8, Castelnuovo 7/9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *