B.ethic: terzo posto da difendere

Alle 15.00, al Pala Hiltonpharma, con Palermo

C’è un terzo posto da difendere per la B.ethic che, nell’inusuale orario pomeridiano delle 15 (su richiesta delle ospiti), scende in campo al Pala Hilton Pharma contro Palermo. Le biancorosse sono reduci dalla bella e importante affermazione di Alpo che, a rigor di logica, dovrebbe garantire alla squadra di Chimenti il terzo posto nella griglia playoff. A loro volta però le biancoazzurre siciliane sono in grande risalita, dopo i due “colpacci” maturati nelle ultime settimane contro Marghera e Viterbo. Sulla carte una sfida che dovrebbe essere abbastanza agevolmente appannaggio di Miccio e compagne ma, come sempre, meglio non abbassare la guardia. Intanto, va registrato come quella trascorsa dalle “bonfiglioline” sia stata tutto sommato una settimana tranquilla dal punto di vista sanitario. Sarà sempre assente Bona che però è reduce dal positivo riscontro del Prof. Lelli sullo stato di salute del suo ginocchio e non è una chimera la possibilità di rivederla in campo con l’inizio dei play off. Dall’altra parte la squadra del subentrato coach Giordano poco o nulla ha da perdere e giocherà con la testa sgombra, affidandosi all’esperienza di Perseu, all’agonismo di Ferretti e a Tennennini sul perimetro. Sotto canestro saranno al solito Ermito e soprattutto la comunitaria Blazevic a battagliare con Diene e Furlani. In definitiva un buon quintetto ma una panchina non profondissima che, tuttavia, è stata recentemente capace di dar man forte alle compagne se è vero che sia con Marghera che con Palermo la vittoria è giunta in rimonta e nelle battute finali delle gare. Importante quindi per la B.ethic continuare a dare prova di solidità difensiva, magari aumentando il “fatturato” offensivo che si spera possa giovare della ritrovata fiducia di Cigic. Per la prima volta ad Alpo infatti la giovanissima croata ha decisamente impattato sul match e ora è attesa alla prova del nove. Riuscire ad avere una freccia in più al proprio arco da parte di Ferrara sarà infatti fondamentale nelle prossime settimane, quando inizierà la post season.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *