Balzani: “Di questa classe politica gli emiliano romagnoli non ne possono più”

balzani“Leggendo i dati sull’affluenza alle urne pare evidente una cosa: gli emiliano-romagnoli, di questa classe politica – quella passata e quella presente, quella dei condannati/indagati e quella dei giovani leoni ‘ripuliti’ o delle improbabili comparse – non vogliono saperne. E lo dicono con chiarezza. Al punto da disertare il voto in una percentuale enorme, superiore a quella della Calabria. Una lezione durissima”.

E’ il commento, su fb e twitter, di Roberto Balzani, ex sindaco di Forlì e sfidante di Stefano Bonaccini alle primarie Pd per il candidato alla presidenza della Regione. “Vedremo che cosa riserva ancora lo scrutinio. Ma il messaggio è fortissimo: ‘dateci discontinuità vera”’, aggiunge Balzani, che per il 28 novembre ha promosso a Bologna un incontro dal titolo evocativo, ‘L’Ubalda’, “una riunione fuori dagli schemi” per “riepilogare e rilanciare un’agenda politica dopo primarie e campagna elettorale”. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.