Banche, l’Ad di Bper incontra il personale Carife. La Fabi intanto apre a Vandelli

L’amministratore delegato di Bper, Alessandro Vandelli sabato mattina, al Teatro Nuovo, incontrerà i dipendenti di Carife. L’appuntamento, fanno sapere i sindacati del personale di banca, servirà per creare un nuovo rapporto fra Bper e i dipendenti, ma non solo.

 

L’incontro previsto per sabato – dichiara il sindacato Fabi, per voce di Alessandro Veratelli – servirà per chiudere cinque anni molto difficili per la banca”.

Ci auguriamo – aggiunge Fabi – che da qui in poi l’istituto possa ripartire come e meglio di prima sia sul piano dei rapporti con il personale sia per il territorio”.

Il sindacato Fabi di fatto apre dunque al nuovo AD e si augura, visto che adesso Carife fa parte del sesto gruppo bancario più grande d’Italia, che la nuova collaborazione, dopo che Carife è stata inglobata da Bper, riporti sul territorio una banca che abbia una funzione importante per l’economia del territorio.

Per quanto riguarda la situazione esodi volontari invece, sono iniziati le prime uscite delle persone che hanno deciso di lasciare volontariamente l’istituto. Gli esodi tuttavia andranno a regime solo dopo le ferie estive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *