Bandiera della Lega al posto del Tricolore in Piazza Trento Trieste

Il segretario della Lega di Ferrara Nicola Lodi ha pubblicato un video su Facebook che lo ritrae mentre di notte issa e fa sventolare una bandiera del Carroccio su un pennone solitamente utilizzato per il tricolore durante le cerimonie, in piazza Trento e Trieste, nel centro storico della città estense.

“Stiamo facendo le prove, stiamo provando se la bandiera è nella posizione giusta, vinceremo il Comune, questa è l’apertura della campagna elettorale”, dice Lodi nel filmato. “Domani partiranno querele dalle Procure di tutta Italia, ma questa bandiera, la bandiera di Salvini, è stupenda”, aggiunge.

Il gesto è stato commentato con ironia, sempre su Facebook, da Paolo Calvano, segretario regionale del Pd: “Confido che il segretario della Lega di Ferrara prosegua con i suoi show, è un ottimo modo per far emergere il vero volto della Lega e della destra ferrarese. Nessuno fermi Naomo!”.

Diverse, tuttavia, le critiche giunte da più parti politiche, non solo da forze di sinistra, ma anche dal Movimento 5 Stelle e da Fratelli d’Italia, con una dichiarazione dell’ex-consigliere comunale Paolo Spath, dove sostiene che “l’unica bandiera che può essere issata sul pennone principale di Ferrara è quella italiana”.

Il sindaco Tiziano Tagliani chiede un intervento della Repubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *