Banksy a Ferrara, numeri record anche per aperture serali. Ieri 713 visitatori, oltre 43mila in totale

Banksy a Palazzo Diamanti di Ferrara segna nuovi record di pubblico con le aperture serali, fino alle 24, previste per i giorni del Ferrara Buskers Festival. Ieri la mostra del celebre artista ha fatto segnare 713 visitatori in una sola giornata, con richieste ben superiori, ma che devono tenere conto dei contingentamenti post Covid.

Così, con i numeri di questi giorni, il totale degli accessi alla mostra supera abbondantemente le 43mila persone, dalla data di apertura, il 30 maggio.

L’assessore Marco Gulinelli si dice “molto soddisfatto”. “Con questi numeri – precisa – possiamo già dire che la mostra ‘Un artista chiamato Banksy’ è stata una scommessa vinta. E questo è il segno della lungimiranza della scelta, promossa dal presidente di Ferrara Arte Vittorio Sgarbi, di portare un artista apprezzato, irriverente, impegnato, in una cornice storica e meravigliosa come palazzo Diamanti. Un binomio vincente che sta facendo segnare risultati che ci collocano ai primi posti in Italia. Banksy è anche elemento di forte attrattività per la città. E per la chiusura del 27 settembre stiamo già pensando a un evento dedicato, lavorando su alcune delle opere più note dell’artista, come ‘Football Terrorist’, dipinta sul retro di una panchina del campo di calcio di un villaggio del Chiapas”.

(a cura ufficio stampa giunta comunale di Ferrara)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *