Barista minaccia cliente con coltello, denunciato

Ordina un caffè e il barista dice di no: alla richiesta di spiegazioni da parte del cliente, il titolare del bar estrae un coltello. E’ successo ieri sera, in un bar della prima periferia di Ferrara attorno alle 21, quando un 46enne, minacciato con un coltello brandito dal barista di 42 anni, si è rintanato in auto dopo essere stato preso a calci dal titolare. Questo almeno secondo il racconto degli agenti di Polizia, avvertiti dell’accaduto dal 46enne.

Gli uomini delle Volanti hanno dovuto ricostruire la vicenda: secondo la versione del titolare, il cliente avrebbe disturbato gli avventori del bar e poi avrebbe preso una mazza da baseball in macchina e allora, il titolare, avrebbe brandito il coltello. Ma se la lama è stata ritrovata in cucina dagli agenti delle Volanti, nessuna traccia invece della mazza.

Per questo il titolare del bar è stato denunciato per il reato di minacce aggravate e il motivo del diverbio sembrerebbe legato a problemi precedenti tra i due uomini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *