Base Poggio, esercitazione per affrontare crisi internazionale

cofa

Esercitazione alla base aerea di Poggio Renatico per pianificare le operazioni durante una crisi internazionale. E’ quella che si terrà a partire da lunedì per undici giorni che vedrà impegnati oltre 200 tra militari e civili, i quali condurranno l’esercitazione simulata “Virtual Flag 2013”.

Obiettivo sarà addestrarsi a pianificare e svolgere operazioni aeree durante una crisi internazionale, secondo la dottrina Nato.

Per la prima volta, quest’anno, verranno simulati anche eventi meteorologia spaziale, ovvero il personale sarà chiamato a trovare strategie per evitare, ad esempio, le radiazioni elettromagnetiche che hanno impatti diretti sugli assetti in orbita, in volo e al suolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *