BASKET: in duecento al 3×3 sotto al Grattacielo

Spettacolo e divertimento per i giovani cestisti che si sono dati battaglia nei quattro nuovi campi polivalenti

Oltre duecento ragazze e ragazzi che sono stati coinvolti nelle due giornate di sport dedicate al basket nei campi polivalenti sotto al Grattacielo, dove sono state disputate le gare per la fase Provinciale 3×3 Giovanile, che si è svolta tra sabato 26 e domenica 27 giugno 2021. L’appuntamento chiude così questi due fine settimana di utilizzo in anteprima dei quattro nuovi campi realizzati ai piedi del Grattacielo, all’interno del parco dedicato a Marco Coletta (tra viale della Costituzione e viale Po) in via di riqualificazione da parte dell’Amministrazione comunale di Ferrara con il progetto “Il Parco più bello di Ferrara”.
Un particolare ringraziamento ha voluto rivolgere all’Amministrazione Comunale il delegato della Federazione italiana pallacanestro-FIP Ferrara, Giorgio Bianchi, che dice: “È stata una vera festa dello sport giovanile, con un impianto idoneo a quello che volevamo fare. Il nostro obiettivo era proprio quello di avere 4 metà campo e di giocare in contemporanea con le varie categorie sia maschili che femminili, per far sì che questi ragazzi costretti a stare fermi da parecchio tempo potessero aprirsi e giocare insieme. Oltre all’agonismo c’è stato divertimento vero. Grazie quindi al Comune di Ferrara per questa bellissima opportunità, per la disponibilità dataci e per l’aiuto fattivo dimostratoci. Abbiamo potuto utilizzare quest’area molto adatta e ben attrezzata, che ha reso possibile l’organizzazione di due giornate all’insegna dello sport, dello stare insieme e di un’attività sana e gratificante per i più giovani. L’amministrazione, con l’assessore Maggi, ci ha permesso anche di poter avere i trofei per le premiazioni alle squadre vincenti nelle varie categorie. Una giornata di sport favolosa per tutti, indipendentemente dai risultati conseguiti”.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori – La FIP di Ferrara ha svolto la Fase Provinciale del 3×3 Maschile e Femminile sui campi polivalenti del GAD dando modo a più di 200 tra ragazzi/e di giocare finalmente a pallacanestro dopo tante privazioni dovute al COVID.
Le gare hanno avuto inizio sabato pomeriggio 26 , alle ore 15,00 con la Categoria degli Under 16/M e Femminile. Di seguito gli Under 18 M/ F ed infine l’over 19 Maschile. Le squadre vincenti hanno acquisito il diritto di passare alla fase Regionale a Misano Mare il 24 il femminile e 25 luglio il maschile. Alle premiazioni si sono succeduti graditissimi ospiti: l’head coach Spiro Leka; il delegato provinciale del Coni Ruggero Tosi e la dott. Paola Perini che l’ottimo speaker Michele De Palo ha presentato quale figlia del nostro indimenticabile amico : coach Rodolfo e ha voluto, altresì, ricordare gli amici Mario De Sisti e Piero Zabini che tanto hanno dato alla crescita della pallacanestro ferrarese e non solo.
La manifestazione si è conclusa nella mattinata della domenica mattina 27 con la disputa delle gare under 14 Gold e Silver machili e femminili.
Grande è stato il successo di questi incontri che la FIP di FE ha effettuato grazie ad un ambiente idoneo a questa fase provinciale. Un plauso all’amministrazione comunale che ha voluto realizzare questi impianti sportivi in una zona troppo spesso vittima del degrado.
Ecco le squadre vincenti per categoria:
Under 16 maschile: VIS 2008 FE; Under 16 Femm: VIS Rosa; Under 18 Femm: VIS Rosa; Under 18 Maschile: Scuola Basket FE; Over 19 Masch: Scuola Basket Ferrara; Under 14 Gold Maschile: Cest. ARGENTA; Under 14 Gold Femm. Meteor Renazzo; Under 14 Silver Maschile: VIS 2008 FE; Under 14 Silver Femm. VIS Rosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *