BASKET: la 4 Torri torna in palestra

Riprende l’attività nell’impianto di via Maragno

A ormai tre mesi dallo stop imposto ai campionati di basket di interesse non nazionale, finalmente il 27 gennaio 2021 riapriranno i battenti del palazzetto di via Maragno per gli allenatori e gli atleti della 4 Torri Ferrara. Il via libera è arrivato nei giorni scorsi dal Coni, che ha accolto la richiesta della FIP di annoverare tra i campionati di interesse nazionale le serie C Gold e C Silver maschili, la serie B femminile e tutte le competizioni giovanili che prevedano finali nazionali. Tutti i tesserati, dopo una lunga attesa, potranno tornare a calcare il parquet, a esclusione dei più piccoli del minibasket. Le regole di accesso agli impianti sportivi rimangono le stesse di qualche mese fa: idoneità sportiva, temperatura corporea al di sotto dei 37,5° e autocertificazione che attesti l’assenza dei sintomi da Covid-19; in aggiunta, per contenere il più possibile eventuali contagi, è obbligatorio sottoporsi a tampone, rapido o molecolare, nelle 72 ore precedenti all’allenamento, e che esso risulti, ovviamente, negativo.
Una buona notizia che, però, pone un grosso nodo da sciogliere: la ripresa dei campionati, questione che riguarda da vicino la prima squadra della 4 Torri, che rientra con la squadra di serie C Gold in una competizione di interesse nazionale. La Federazione sta prendendo in considerazione il 7 marzo come ultima data utile per l’inizio dei campionati, che dovrebbero terminare entro il 20 giugno 2021 con un numero minimo di 14 partite disputate, playoff e playout esclusi. Rimane vigile, tuttavia, l’osservazione sull’evoluzione della pandemia, in attesa di decisioni ufficiali e di nuovi protocolli da parte dei comitati regionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *