BASKET: la Despar 4t inizia a guardare in alto

4TB1

Dopo il successo in rimonta di Bologna

Punti pesanti per la Despar 4 Torri nello storico campo della Furla, il “bunker” casa della Fortitudo Bologna, contro un’agguerrita Bologna Basket 2011. I padroni di casa, reduci dall’importante successo sul difficile campo di Budrio, partono subito con il piede sull’acceleratore segnando a raffica
canestri importanti che spiazzano una 4 Torri un po’ contratta e in un amen, il punteggio dice 20 a 8 per i felsinei. Coach Cavicchioli corre immediatamente ai ripari e sparigliando le carte, inserisce sul campo di gioco il trio Martini, Rugli e Parmigiani. Da questo momento la Despar chiude i rubinetti all’attacco rossoblu e con una piccola rimonta, termina il primo quarto sotto di 5 lunghezze. Con la vena realizzati dei granata, fino ad oggi vera arma letale, non quella delle serate migliori è la difesa a dare i maggior risultati, costringendo Bologna 2011 a segnare solamente 10 punti nel secondo parziale che si chiude con la Despar avanti per 33 a 30. La ripresa dopo la pausa lunga ricomincia con i ferraresi determinati a restare al comando e i canestri nell’area pitturata di Gusto e Armeggiano e dalla lunga distanza di Magni e Rugli, ben funzionano per questo obiettivo.
Nonostante la determinazione dei granata la formazione felsinea, allenata dall’argentano Marcello Duo, non molla mai e rispondendo colpo su colpo agli allunghi granata, mantiene aperta la partita. Per vedere l’allungo decisivo bisogna aspettare la quarta frazione dove la Despar riesce a trovare con più continuità la via del canestro e alla fine il risultato premia capitan Gusto
e compagni con una vittoria ampiamente meritata su un campo molto difficile. In una partita non bellissima ma sempre avvincente a far notizia è la solidità mostrata in alcuni frangenti dai granata ferraresi. Questa è stata certamente l’arma in più che ha permesso prima di ricucire in fretta uno strappo iniziale che, se protratto alla lunga, poteva creare problemi poi, causa l’insolita serata non particolarmente brillante di alcuni elementi di qualità e spicco, di mitigarne gli effetti negativi con un ottimo apporto della panchina. Tra le fila dei padroni di casa da segnalare la buona prestazione di Diop, Terenzi, Bianchini e Chiarini. Con questo successo la squadra di coach Cavicchioli e vice Fels, allunga la sua striscia positiva a
5 partite vinte (tre in coppa e due in campionato) e continua il proprio percorso di crescita con il vento dell’entusiasmo in poppa. Prossimo immediato impegno la trasferta di giovedì 16 ottobre nel campo di un Budrio che sabato sera ha resettato il tonfo casalingo avvenuto per mani proprio del Bologna Basket, andando a vincere a Casalecchio. Altra battaglia alle porte.
BOLOGNA BASKET 2011 – DESPAR 4T 62 – 75 (20-15, 30-33, 49-54)
Despar 4 Torri: Burresi 8, Bertocco, Fenati, Brandani, Parmeggiani 9, Lugli 15, Marchetti 2, Martini 2, Ardizzoni, Pasquini 7, Magni 8, Agusto (k) 24.
All: M. Cavicchioli, vice A. Fels

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.