BASKET: la Vis fa suo in sourplace il derby con l’Audax

Federico Bolognesi

L’Icos vince un derby senza storia e centra la nona vittoria consecutiva

Audax Ferrara – Icos Vis Ferrara Basket 2012 45-59

Audax: Aboulfath, Pedevilla 4, Pigozzi 10, Marabini 9, Felletti Spadazzi 2, Bertasi 5, Ferrarini 4, Bianchi, Aprea 4, Ferraresi 5. All.re Mancin

Vis: Benetti 3, Bolognesi 14, Munaron 5, Bedetti, Caselli 5, Malaguti 5, Gardenale 5, Mennitti 11, Merlo 7, Campi 4 All.re Cesaretti

Dura poco più di un tempo il derby di ritorno tra Audax Ferrara e Icos, con i ragazzi allenati da coach Mancin che ci hanno provato a fermare la corsa dei cugini in maglia Vis ma con scarsi risultati. Troppo ampio il divario tra le due squadre, sebbene il punteggio finale non lo dimostri, con l’Icos che parte forte e già dai primi minuti comanda la partita, chiudendo il primo parziale in vantaggio 10-18. Lo strappo decisivo avviene subito dopo: con un secondo quarto di totale dominio del campo (5-18) i vissini raggiungono gli spogliatoi con un rassicurante margine di vantaggio di +21, con punteggio sul tabellone 15-36. Nella ripresa la Vis raggiunge anche il +26 di vantaggio, prima di lasciar scorrere la partita ed amministrare il vantaggio senza infierire oltre sino al suono della sirena finale, dove l’Audax trova qualche canestro per accorciare il gap e chiudere il match in maniera dignitosa. Prossimo impegno decisamente più impegnativo per la Vis Ferrara, fissato a sabato 1 febbraio in trasferta contro la capolista Molinella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *