BASKET: per la 4 Torri derby con Cento

GUERCINO-4T-aSabato sera, alle ore 20,30 al Pala 4T, si disputerà l’interessante derby,
valido per la seconda giornata del girone di ritorno di serie C2, tra i padroni di casa della Despar 4 Torri e il Guercino Cento, scontro che
all’andata finì nettamente a favore dei centesi (78–51) e che mise allo scoperto l’allora inesperienza e fragilità mentale del gruppo ferrarese. Da quel giorno diverse cose sono cambiate e i motivi d’interesse nel prossimo incontro saranno più di uno. Il primo è certamente quello che riguarda la supremazia provinciale nel campionato di C Regionale. Attualmente le due squadre sono appaiate in classifica (in compagnia di Carpi) al terzultimo posto, con 8 punti (4 vittorie su 13 partite disputate), diversi sono però i commenti sulle due posizioni. Mentre per la squadra centese la classifica fin qui ottenuta appare un po’ stretta se confrontata con le aspettative di inizio campionato, per i padroni di casa della Despar 4T si può invece parlare di soddisfacente situazione. Se Cento ha infatti allestito una squadra per ben figurare, inserendo nel proprio organico elementi di provata esperienza e costruendo sulla forza fisica, oltre che tecnica, il proprio valore aggiunto, un discorso diverso deve essere fatto per la 4 Torri.
Nell’estate scorsa la società estense ha deciso di affrontare il campionato
di C2, acquistandone i diritti, e costruendo la squadra sull’intelaiatura
della propria under 17, con il dichiarato obiettivo di far crescere in
esperienza i propri giovani, senza l’assillo del risultato. Ovvio che
l’eventuale salvezza suonerebbe quindi come un’autentica vittoria. Il merito
del piazzamento ad oggi ottenuto, rispetto alle logiche attese e che lascia
aperte le porte della speranza, va certamente ripartito tra l’ottimo lavoro
svolto da coach Conti (e dal vice Gallani), dal grande impegno degli under
17 (nel senso vero della parola visto il doppio, impegnativo, campionato a
cui sono chiamati) e dall’apporto dei “vecchi”, per modo di dire, presenti
in squadra. Insomma un vero e proprio puzzle fino ad oggi ben riuscito. Da
questa premessa nasce l’attesa per l’incontro di sabato sera. Di fronte si
troveranno infatti due formazioni in cerca di conferme. Quella centese per
riprendere un discorso con la classifica, fin qui carente e interrotto
troppe volte. Per i granata invece vi sarà la grande opportunità di
confermare l’ottimo momento (striscia di tre vittorie consecutive, con la
quarta sfiorata per soli due punti) e puntare ad ottenere la miglior
posizione in classifica in vista di scontri con squadre che oggettivamente
appaiono fuori dalla portata (ma sarà vero?). A capitan Fenati & c. il
compito di dimostrare che la crescita complessiva palesata nelle ultime
partite è una “tacca” indelebile dalla quale non si vuol tornare indietro.
Appuntamento quindi a sabato alle 20,30 al Pala 4T.
CLASSIFICA: CAVRIAGO 26, GUASTALLA 24, MONTECCHIO 20, CASTELNUOVO 16,
NOVELLARA 16, RUBIERA 14, CASTELFRANCO E. 12, CORREGGIO 10, DESPAR-4T 8,
GUERCINO 8, CARPI 8, ARBOR RE 4, ANZOLA -2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.