BASKET: tutte le giovanili SBF

minibasket sbf

il quadro completo della Scuola Basket

Under 19 elite girone B
5ª giornata andata
Vassalli 2G SBF – Vis 2008 Ferrara 71-55
23-12, 15-12, 18-15, 15-16
Rimondi 2, Costanzelli 16, Vigna 2, Ghirelli 9, Bereziartua 2, Roversi 9, Romagnoni 2, Ebeling 14, Malaguti 3, Bergamini 11, Cattani 1, Bianchini . Allenatori Seravalli, Mancin
Vittoria nel primo derby stagionale per la Vassalli 2G della scuola basket. Partita che inizia con una fase di studio tra le due squadre ed è la Vis a piazzare il primo mini break 0-4. Poi i bianconeri vengono trascinati dalla coppia Roversi-Costanzelli e rispondono con un contro break di 14 -0. Poi è la difesa scuola basket a impostare i ritmi della partita. Rimane sempre in controllo la Scuola Basket, respingendo i tentativi di rimonta Vis con una difesa attenta e con la precisione nell’esecuzione offensiva e al tiro da 3 punti con Ghirelli e Bergamini. Comunque buona prova corale del gruppo che ha ben reagito alla prestazione opaca di San Pietro in Casale. Prossimo impegno la difficile trasferta a Imola lunedì 17/11

Under 14 Maschile Elite Girone A
4 giornata di andata
Bondi Scuola Basket Ferrara – Vico Basket 82 – 25
31-9, 15-7, 22-9, 14-0
Ghelli 22, Biolcati 17, Rimessi 12, Rimondi 8, Catozzi 7, Trinca 6, Di Giusto 4, Mazzi 4, Cassetti 2
Allenatore: Bonora Daniele, Rimondi Roberto
E così son quattro, prime quattro partite di campionato e prime quattro vittorie per la U14 Élite Scuola Basket Ferrara. Si gioca alle 18,00 di sabato pomeriggio alla palestra delle scuole Cosme’ Tura di Barco e ciò che colpisce appena si entra in palestra e’ il grosso numero di spettatori venuti a seguire i ragazzi della U14 Élite della SBF, fa piacere sia ai ragazzi che giocano, al mondo del Basket e alle società avere sempre un numero maggiore di persone, ragazzi e adulti (mamme, papà, nonni e amici) che vengono a vedere le partite degli Under.
Venendo alla partita, che dire, ottima prova dei ragazzi della SBF che continuano a dimostrare una crescita costante di gioco e mentalità nell’approccio alle gare, mantenendo buona intensita’ di gioco anche quando l’avversario non è tra i più temibili come il Vico di Parma visto ieri a Ferrara.
Da sottolineare la prestazione di Giacomo Rosignoli, carattere e determinazione non mancano a questo ragazzo rientrante da un piccolo infortunio alla mano, ha recuperato palle sia in difesa che in attacco giocando forse una delle migliori partite e dimostrando ancora una volta la sua passione per il basket.
Primi 6 punti in campionato per Alessandro Trinca, il lungo promettente della SBF, accolti con ovazioni da parte dei suoi compagni e dal pubblico, giusto premio per questo ragazzo che tanto impegno sta mettendo in questo sport.
Rientrava da infortunio anche Piero Stavros Glinos, i numeri parlano per lui 6 rimbalzi, 4 difensivi e 2 in attacco, 14 minuti di gioco ad alta emotività.
Prossima partita in uno dei templi del Basket, si va a Bologna Palestra Porelli, casa Virtus, anche loro come noi a punteggio pieno, forza SBF.

Under 15 Regionale Girone C
3^ giornata andata
Bk Estense 2011 – Carisbo SBF 58 – 56
19-10; 16-16; 17-19; 6-11.
Bellettati, Trabelsi, Anania 6, Calori 8, Padoan 4, Masini, Pseneac, Molinari 19, Romagnoli 9, Rasi 2, Gamberoni, Baraldi 8.
Allenatori: Davide De Salvia e Nicola Pinnavaia
Prima partita in trasferta per i ragazzi targati Carisbo di coach De Salvia e Pinnavaia che affrontano il Basket Estense.
Il primo quarto vede i bianoneri non molto concentrati e arrivano una serie di palle perse banali e soluzioni affrettate in attacco mentre in difesa non c’è la giusta aggressività. Il risultato è che il primo parziale vede i padroni di casa in vantaggio 19-10.
Da qui in avanti sarà solo un crescere per Anania e compagni che si giocano alla pari il secondo quarto mettendo in campo una maggiore concretezza e giocando di squadra.
L’accelerazione maggiore si ha nel secondo tempo quando i bianconeri riescono con una buona difesa a trovare palle recuperate che vengono convertite in punti facili in contropiede o in falli subiti; sugli scudi del match Molinari trova in contropiede molti punti e coadiuvato da Baraldi e Romagnoli, i bianconeri arrivano fino al -1 sul 52-51. Da questo momento però nella “macchina” si inceppa qualcosa e non si ha più la stessa fluidità. Un paio di conclusioni affrettate e individuali che non vanno a buon fine non permettono agli ospiti di portare a casa il match.
Rimane però di positivo l’atteggiamento e l’intensità messa in campo per tre quarti, che dimostra come si possa giocare alla pari con molte squadre del

Under 13 Elite Girone A

3ª giornata di andata

Pol. Moste San Pietro – SBF 62 – 49

17-8; 16-12; 12-17; 17-12.
Canali 4, Ferraro 15, Margate 2, Brescanzin, Mastrangelo 4, Vincenzi 7, Volinia 5, Stasi, Bondesani 2, Manfrini 8, Tartari, Zucchelli 2.

Allenatori: Schincaglia e Pinnavaia
La terza giornata del campionato u13 élite vede in scena i giovani SBF sul campo di Monte San Pietro.
Nel primo periodo l’approccio alla partita non è dei migliori e i padroni di casa danno un primo strappo alla partita allungando di 9 lunghezze.
Il secondo quarto vede più volte i bianconeri fare buone cose sia a livello offensivo che difensivo, recuperando lo svantaggio dai padroni di casa, ma purtroppo ogni volta a causa di distrazioni non viene concretizzato l’aggancio e anzi i gialli di casa allungano sul +13.
Una strigliata di coach Schincaglia negli spogliatoi durante l’intervallo accende una fiammella dentro Mastrangelo e compagni che al rientro in campo mettono in campo con orgoglio una buona pallacanestro però viziata da una scarsa precisione ai tiri liberi.
La fiammella accesa tuttavia non riesce a divampare poiché anche nel quarto periodo i bianconeri riescono al massimo ad arrivare al -7 senza concretizzare con una zampata decisiva un eventuale sorpasso. I padroni di casa invece con rimbalzi in attacco e una maggiore precisione ai tiri liberi amministrano il vantaggio chiudendo la partita sul 62-49 a loro favore.

Under 14 Regionale Girone F
2^ giornata di andata
Progresso Happy Basket – SBF Bondi 115 – 39
25-7; 48-21; 79-30; 115-39
Accetta, Rossi 7, Pambianchi 2, Temgoua, Salzano 2, Scanavacca, Paoli 3, Bagnolati 17, Pasquali 6, Pivari, Conti 2. All. Boccia.
Pesante sconfitta per la SBF in trasferta contro la corazzata Castelmaggiore. Sin dalle prime battute si comprende che l’avversario è un vero osso duro ma i giovani bianconeri cercano in tutti i modi di lottare su ogni pallone e, seppur con un divario consistente (48-21), capitan Pasquali e compagni chiudono la prima parte della gara a testa alta disputando egregiamente gli ultimi minuti del secondo quarto. Al rientro dagli spogliatoi i bolognesi aumentano l’intensità dominando letteralmente i bianconeri, coach Boccia non può contare su alcuni acciaccati, ma Bagnolati (17) con i suoi punti cerca in tutti i modi di chiudere in maniera dignitosa la partita. Da sottolineare, nonostante il punteggio, l’incitamento della panchina nei confronti dei compagni fino alla fine dell’incontro.

Under 19 Maschile Regionale Girone F
3ª giornata di andata
SBF Sanibol – Budrio 2012 74-77
18-24, 39-35, 57-53, 74-77.

Ercolini 3, Zappaterra 7, Fabbri, Seravalli 16, Poltronieri 12, Poluzzi 6, Schibuola 1, Mainardi 4, Bergamini 13, Tamoni, Cellini 12.
Allenatore: Mancin

Prima sconfitta per l’U19 regionale SBF Sanibol, contro la capolista e favorita del girone Budrio, al termine di una partita incandescente al PalaBarco. Budrio parte subito a razzo e, grazie al pressing a tutto campo, piazza un parziale di 2-12. Ferrara si rimette in carreggiata possesso dopo possesso, con Seravalli e Cellini, e il 18-24 di fine primo quarto è quasi un affare. Nei secondi 10 minuti, i padroni di casa mostrano il loro volto migliore, e con una difesa convincente riescono a mettere il naso avanti a metà gara. Terzo quarto di grande equilibrio: Budrio penetra fino al ferro, Ferrara risponde con le triple di Bergamini e Poltronieri, la partita è ormai una battaglia su tutti i fronti. Nell’ultimo quarto, Ferrara inizia fare fatica in termini di lucidità, con 3 giocatori fuori per 5 falli e altri due soggetti a piccoli infortuni. Budrio aggancia e sorpassa, SBF risponde e, sul 74 pari, i nostri hanno a pochi secondi dal termine la possibilità di chiuderla ai tiri liberi: 0/2. Dall’altra parte, bomba sulla sirena dopo “zingarata” in palleggio, titoli di coda amarissimi.
Prossima partita domenica 16 Novembre, ore 11.00 al Pala Hilton Pharma nel derby contro Vis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *