BASKET: Vigarano ha la sua regista, Giulia Cecili

Play con grande esperienza in categoria, una garanzia

La Pallacanestro Vigarano del patron Marco Gavioli ha la propria direttrice d’orchestra per la stagione 2022/2023. La società biancorossa è lieta di annunciare di aver ingaggiato Giulia Cecili, pure l’anno passato in Serie A2 con la canotta del Cus Cagliari. Play, classe 1999, 168 centimetri, Cecili ha già abbondante esperienza nel secondo campionato femminile, avendo giocato con le canotte di Marghera, Alpo, San Giovanni Valdarno e, la passata stagione, Cus Cagliari, con cui ha chiuso con 6,5 punti realizzati di media, in 26 gare giocate. Visione di gioco al servizio della squadra: Giulia Cecili ha sposato il progetto della Pallacanestro Vigarano.

Dopo Bocola e Marchi, quello di Cecili è il terzo volto nuovo, che si va ad aggiungere alle confermate Sorrentino, Perini e Pepe.

“Sono contenta di aver firmato a Vigarano – dice la neo play biancorossa -. Mi aspetto di fare bene, la squadra è stata costruita nel modo giusto, dico che possiamo stare fra le prime quattro posizioni, l’obiettivo è replicare quanto è stato fatto la scorsa stagione, cercando di fare meglio. Ho parlato con coach Borghi: è un allenatore che ha voglia di lavorare. Dal punto di vista tecnico, mi reputo un play puro, mi piace far giocare la squadra, trovando sempre la compagna libera, magari rinunciando ad un tiro. Ho un modo di giocare stile playground, con passaggi ‘strani’ e tiri ‘ignoranti’, aspetti che mi caratterizzano. Speriamo di fare bene”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.