BASKET: VITTORIA IN SCIOLTEZZA PER LA VIS, 71 A 47 SU BARICELLA E SI PORTA AL TERZO POSTO. BENE ANCHE LE GIOVANILI

Mattia CampiIcos Vis Ferrara Basket 2012 – Bianconeriba Baricella 71-47
Vis: Bertazza 7, Benetti 4, Bolognesi 11, Bedetti 6, Caselli 7, Malaguti, Gardenale 3, Mennitti 8, Merlo 9, Campi 16 All.re Cesaretti
Baricella: Ferrarini 6, Cuoghi 4, Gnudi 2, Cerro 9, Zinoni 11, Calandriello n.e, Vaianella 2, Zanetti 7, Ferrara 0, Dini 6. All.re Folchi
Quinta vittoria consecutiva per la Vis Ferrara che sistema in poco più di un tempo la pratica Bianconeriba e si proietta a quota 14 punti in classifica, terza forza del campionato dietro solo alla capolista Molinella e Stefy Basket. Vissini che partono bene da un punto di vista realizzativo, trascinati da Campi con 14 dei suoi 16 punti totali solo nel primo tempo scavano un primo solco che all’intervallo gli consente di andare negli spogliatoi in tranquillità sul +12: 42-30. Coach Cesaretti chiede di più in difesa, 30 punti subiti sono eccessivi e nella ripresa l’Icos stringe le maglie e corre in transizione, Baricella squadra giovane si fa scappare la partita di mano e con tre falli tecnici fischiati alla panchina di coach Folchi (vecchia conoscenza del basket ferrarese), costretto ad abbandonare il campo di gioco, trova l’altro parziale che stronca definitivamente il match e a fine terzo quarto il punteggio è già sul +20 che mette in ghiaccio la partita: 58-38. Gli ultimi 10 minuti sono semplicemente accademia. Prossimo appuntamento per la Vis fissato a venerdì prossimo 21 dicembre, in trasferta contro Sport Insieme, penultima partita del girone d’andata ed ultima dell’anno solare in corso.
2 giorni Vissuti per i biancazzurri delle formazioni “Cuorverde-Banca di Romagna”. Il 7 dicembre si registra una sconfitta, in trasferta presso la Palestra Corporeno, dei ragazzi Under 15 Regionale di Coach Griffo. Una disfatta pesante, per 108 a 26, contro la ASD Benedetto 1964, ai cui atleti va riconosciuta una rilevante superiorità tecnica ed atletica. Una sconfitta può rappresentare lo stimolo a migliorare e sicuramente sarà così per i ragazzi vissini di Griffo. Lo stesso giorno, proprio presso il Pala Palestre ferrarese, sono i biancazzurri dell’Under 17 Elite di Coach Spettoli che cedono le armi di fronte alla compagine avversaria rappresentata dalla Pallacanestro Vignola. Nonostante un primo quarto equilibrato, gli ospiti prendono il largo dal secondo quarto in poi ed i nostri non riescono a raggiungerli, nonostante l’impegno profuso. L’incontro termina con il risultato di 69 a 53 per la squadra ospite. Il 7 dicembre non rappresenta una data fausta per le squadre biancazzurre, tanto che si registrano altre due sconfitte, la prima di queste con i ragazzi dell’Under 15 Eccellenza al comando di Coach Castaldi che vengono battuti dai coetanei della Ca’ Ossi di Forli, presso il Palasport “Villa Romiti” di Forlì per 104 a 41. L’ultima delle sconfitte del 7 dicembre la si registra con gli Under 13 Elite, capitanati da Coach Spettoli, che comunque sino ad ora ha dato brillanti risultati. Giocoforza la stanchezza dei ragazzi biancazzurri, la partita, giocata presso il Pala Palestre di Ferrara, termina con il risultato di 67 a 47 per gli avversari della GS International Imola. Risolleva le sorti della giornata la vittoria della squadra Under 13 Regionale sotto la guida di Coach Caravita che, presso la palestra del Dosso Dossi a Ferrara, batte in modo deciso gli avversari della Scuola Basket Ferrara con il risultato di 85 a 22. Grande impegno ed una partenza decisa hanno garantito la vittoria. Passiamo così all’8 dicembre iniziando con la vittoria degli Under 17 Regionale di Coach Griffo che vincono, presso il Palazzetto dello Sport ferrarese, contro l’ASD Gallo Basket per 59 a 51. Un incontro interessante, infatti dopo i primi due quarti giocati in equilibrio, i vissini rientrano in campo fornendo una brillante prestazione, sia in difesa che in attacco giungendo così’ alla vittoria. E vincono anche i ragazzi dell’Under 14 Elite, in trasferta a Ravenna, dove sconfiggono i padroni di casa della Polisportiva Compagnia dell’Albero per 72 a 64. Dopo tre quarti di gioco altalenanti, migliorando le prestazioni in attacco, i giovani atleti vissini superano gli avversari e ottengono un ottimo risultato. Insomma un “giorno dell’Immacolata” su cui ha sventolato, vincente, la bandiera biancazzurra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *