Battisti in carcere a Ferrara: legale denuncia Sappe su notizia trasferimento

Il legale di Cesare Battisti, l’avvocato Davide Steccanella, ha presentato un esposto alla Procura di Bologna, “a titolo esclusivamente personale, di cittadino prima ancora che di avvocato”, per “l’evidente abuso di funzione” da parte del segretario del Sappe Giovanni Battista Durante che due giorni fa con una nota ha comunicato la notizia del trasferimento dell’ex terrorista dei Pac dal carcere di Rossano (Cosenza) a quello di Ferrara.

Il legale precisa che la sua iniziativa non è stata “non solo condivisa ma neppure comunicata” a Battisti.

L’avvocato parla da “cittadino” di un fatto “molto grave” nella diffusione di quella notizia perché, quando è uscita la nota, nulla era ancora stato “comunicato” dal carcere di Rossano “né ai familiari né ai difensori”.
Il legale segnala anche che nella nota del Sappe, sindacato della polizia peniteniziaria, si diceva pure che il trasferimento era avvenuto “grazie al sostegno politico ricevuto” da Battisti, tanto che il Ministero, spiega ancora Steccanella, ha dovuto chiarire che le ragioni, invece, erano legate alla “tutela della incolumità personale” e a “previste rotazioni rallentate dall’emergenza Covid”.

Un pensiero su “Battisti in carcere a Ferrara: legale denuncia Sappe su notizia trasferimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *