Bebo Storti ad Occhiobello

Venerdì 14 febbraio, alle 21, penultimo appuntamento della stagione del Teatro Comunale di Occhiobello. Sarà l’attore Bebo Storti, a salire sul palcoscenico, per interpretare “Mai Morti”, scritto e diretto da Renato Sarti nel 2002.

Attraverso i racconti di un uomo “mai pentito”, si riflette su quanto, nel nostro paese, razzismo, nazionalismo e xenofobia, siano ancora difficili da estirpare.

Si tratta di un monologo capace di far discutere, arrabbiare, che divide, emoziona, commuove e che cerca di rammentare, a quanti se lo fossero dimenticati o non l’avessero mai appreso, che la parola antifascismo ha ancora un fondamento ed un profondo motivo di esistere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *