Al via l’Estate al Belriguardo

A5 Evento 1 - SACRED CONCERT copiaPrenderà il via domenica sera la nuova edizione di “Estate al Belriguardo”, organizzato dal Comune di Voghiera.

Prende il via la stagione 2018 di “Estate a Belriguardo”, appuntamento immancabile dell’estate ferrarese organizzato dal Comune di Voghiera in collaborazione con la Banda Filarmonica di Voghenza, con un eccezionale concerto dedicato a Duke Ellington, proposto nella serata di domenica 15 luglio dalla Young Band in collaborazione con il Coro dell’Università di Ferrara.

Coadiuvati dal quartetto jazz composto da Corrado Calessi, pianoforte, Filippo Cavalieri, chitarra, Daniele Bonsi, contrabbasso e Roberto Toschi, batteria, i due solisti d’eccezione Francesca Marchi, voce e Flavio Piscopo alle congas, accompagneranno il nutrito gruppo, che conta tra musicisti e coristi più di 50 membri.

Una sfida importante quella messa in campo dai due direttori Domenico Marcello Urbinati e Francesco Pinamonti, che con passione e determinazione hanno spinto i gruppi verso un repertorio insolito e molto emozionante.

Al Belriguardo dalle 20.00 sarà anche possibile, grazie al contributo della Pro Loco di Voghiera, visitare gli splendidi affreschi della Sala delle Vigne e consumare un aperitivo prima del concerto.

La rassegna 2018 di Estate a Belriguardo punta sempre sui giovani, sulle risorse del territorio e sulla buona musica. Sarà infatti realizzato un corso di alto perfezionamento per giovani strumentisti a fiato tenuto dal Maestro Roberto Valeriani, già primo oboe dell’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, al quale seguirà un concerto venerdì 20 luglio presso la Sala delle Vigne. Un occasione per osservare da vicino la crescita dei giovani strumentisti grazie alle proficue attività musicali realizzate a Voghiera.

Seguirà giovedì 26 luglio sempre alla Sala delle Vigne grazie al Diamond Ensemble, un omaggio ad Astor Piazzolla che vedrà impegnata il soprano Mirella Golinelli, Lorenzo Munari, bandoneon, Riccardo Baldrati, ottoni, Alfredo Trebbi, contrabbasso e Luigi Moscatello, pianoforte, in un avvincente percorso tra le pagine più emozionanti del musicista argentino.

La stagione terminerà in settembre con tre appuntamenti, di cui due alla Delizia “Ai Tre Tesori” di Montesanto, che vedranno impegnati giovani artisti amici della Banda Filarmonica di Voghenza, tra cui Matteo Forlani, Francesca Marchi, Corrado Calessi, Giulia Pareschi ed Emanuele Ganzaroli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *