Bene la Mobyt, male la 4 Torri

Serata in chiaroscuro per il basket ed il volley ferrarese. Al facile successo della Mobyt, 78 a 62 su Senigallia, ha infatti fatto da contraltare la secca sconfitta, 3 a 0, della 4 Torri Volley a Genzano.

Per il quintetto di Furlani, in gara uno della semifinale play-off per la promozione in A/2 dilettanti, qualche difficoltà solo nel primo quarto, terminato con un 13 a 13, chiaro indice delle difficoltà al tiro delle due squadre,quando i marchigiani difendevano con grande intensità. Dopo il primo intervallo Ferri ha preso per mano i compagni e non c’è stata più partita, con la Mobyt sempre forte di un vantaggio superiore ai 15 punti. Il ritorno a Senigallia vernerdì alle 20.30.

Serataccia invece per la 4 Torri Volley, solo nel secondo set, chiuso 25 a 23 per Genzano, capace di contrastare i più esperti laziali. Nulla da fare nel primo e terzo parziale(25-18, 25-14). Tanti problemi per il sestetto di Zambeli, con un solo muro all’attivo ed una pessima ricezione. Gara due sabato, alle 18.00, al Palasegest, dove, alle 21.00, si giocherà Vassalli-Bologna, gara uno della finale per la promozione in A/1 di basket femminile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *