Benessere servizi alla persona: è nata un’alleanza tra Istituto Einaudi e Cna

Martedì 8 febbraio, presso l’omonima sala dell’Istituto Einaudi, si è tenuta la presentazione dei Corsi PON FSE che arricchiscono e completano l’offerta dei percorsi ad indirizzo “Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale” nelle due curvature SPORT & INCLUSIONE e BENESSERE E CURA DELLA PERSONA

Durante l’incontro gli esperti hanno illustrato nel dettaglio i contenuti che affronteranno nei rispettivi corsi ed allo stesso tempo hanno tratteggiato il contesto generale delle professioni legate al mondo del benessere.

Einaudi CnaIl dott. Michele Felisatti, esperto in attività motoria adattata e trattamenti sportivi riabilitativi in soggetti con fragilità e il dott. Adriano Ceccherini, esperto in progetti di ricerca sul diabete e idrokinesiterapia, hanno dunque messo in luce l’aspetto terapeutico e riabilitativo dell’esercizio fisico, lasciando intuire importanti prospettive occupazionali in un campo che si colloca al confine tra sport e sanità.

Il dott. Bonvicini, esperto in tecniche di massaggio e podologia, il dott. Barbieri, esperto in cosmetologia e le prof.sse Biolcati e Marchi, esperta in sviluppo di tecniche informatiche di fotoritocco, hanno invece rappresentato i servizi alla persona più vicini all’estetica ed evidenziato come, anche in questo caso, sia fondamentale avere solide conoscenze di base affinché i trattamenti eseguiti siano realmente efficaci e non producano effetti collaterali o reazioni avverse.

I percorsi nascono da una collaborazione con CNA Benessere e Sanità che, secondo la dirigente scolastica Dott.ssa Marianna Fornasiero, potrà valorizzare l’offerta formativa dell’istituto attraverso il contatto diretto con il mondo del lavoro ed esperienze professionali di successo che forniranno agli allievi una visione ampia e pragmatica delle loro prospettive di formazione e carriera.

A parere di Silvia Merli, responsabile di CNA Benessere e Sanità, invece, la relazione con l’Einaudi sarà fondamentale per diffondere la cultura della competenza e della professionalità anche nel mercato dei servizi alla persona, non sempre adeguatamente regolamentato sotto il profilo formativo e lavorativo. Grazie agli incontri con gli allievi ed ai progetti di alternanza scuola lavoro inoltre le imprese associate avranno la possibilità di entrare in contatto con un bacino di potenziali futuri collaboratori per le proprie attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.