Otto ore di sciopero alla Berco di Copparo

Berco, dopo il muro contro mura azienda sindacati sulla trattativa del rinnovo del contratto integrativo, alla fine si è arrivati allo scontro totale.

I metalmeccanici di Cgil, Cisl e Uil hanno indetto otto ore di sciopero domani, per l’intera giornata. Organizzati anche presidi davanti alle portinerie dello stabilimento di Copparo in coincidenza con l’inizio dei diversi turni di lavoro.

I sindacati avrebbero adottato la decisione dopo le assemblee con i lavoratori dello scorso 18 settembre.

Cgil, Cisl e Uil si dicono preoccupati dopo l’abbandono, da parte dell’azienda, del tavolo della trattativa: temi al centro, per i sindacati, chiarire la strategia sull’impianto produttivo senza smantellamenti ed esternalizzazioni; Cgil, Cisl e Uil chiedono anche il mantenimento degli attuali livelli occupazionali e non escludono altri scioperi nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *