Berco: “non sarà svenduta”

La Berco non sarà svenduta al miglior offerente. ThyssenKrupp valuterà la cessione dell’azienda di Copparo solo se si farà avanti un investitore con una chiara strategia industriale e in grado di portare avanti il business aziendale.

Lo ha dichiarato questa mattina l’amministratore delegato della Berco, l’ingegner Bruno Saturni, nel corso di un incontro con il sottosegretario della Regione Emilia Romagna Alfredo Bertelli, la presidente Marcella Zappaterra, la vicepresidente Carlotta Gaiani, il vice sindaco di Copparo Mazzali e il sindaco di Ro Parisini.

Saturni ha ricordato che il gruppo multinazionale ThyssenKrupp aveva già formulato,  nel maggio 2011, un piano di dismissione di alcune delle proprie attività industriali; Berco è entrata a far parte della lista in un secondo momento, quando sull’azienda si sono concentrate le attenzioni di diversi investitori internazionali. Attenzioni che dimostrano – ha aggiunto Saturni – l’eccellenza dell’azienda copparese, che in effetti si è ripresa  dalla crisi del 2007 e nel 2011 ha messo a segno una ottima performance produttiva, raggiungendo le 200mila tonnellate-anno.

Insomma, dall’incontro di oggi sono emerse informazioni complessivamente positive sul futuro potenziale di Berco: “Il fatto che Berco si consideri tutt’ora un’eccellenza mi tranquillizza – sottolinea al termine dell’incontro, Marcella Zappaterra – Sono tuttavia consapevole che in questa fase il mercato è talmente complesso che la situazione potrebbe cambiare anche molto in fretta.

Per questo abbiamo deciso, come istituzioni, di raccogliere ulteriori informazioni chiedendo un incontro al Ministero dello Sviluppo economico. Abbiamo già rivolto una richiesta in questo senso al capogruppo del PD alla camera Dario Franceschini.”

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=a5e0b579-bc88-4f44-a97e-191b5c38b54b&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *