Biagio Colavolpe: “Abbiamo un progetto ambizioso per il volley ferrarese

In particolare per i settori giovanili, dopo l’accordo 4 Tarri-ACLI San Luca e Decathlon

Il 20 agosto 2021 è una data storica per la pallavolo femminile ferrarese, a livello giovanile: in quella data si è concretizzata ufficialmente la 4 Torri Pallavolo Ferrara, un progetto meraviglioso nato dalla fusione tra ASD 4 Torri 1947, UPD Acli San Luca San Giorgio e Decathlon Volley. A coordinare tutta l’organizzazione come Responsabile Tecnico a capo del progetto Coach Biagio Colavolpe, già Responsabile del Settore Femminile 4 Torri Volley dalla scorsa stagione. “Questo primo periodo è stato molto positivo” – le sue parole – “all’insegna di tanto entusiasmo per l’iniziativa ed il percorso avviato. La pubblicità tra le varie famiglie e utenti non è venuta meno: la partecipazione è numerosa”. I primi risultati sono già tangibili. “Indubbiamente il progetto è ambizioso e – allo stesso tempo – difficile”, riprende Colavolpe, “orchestrare e gestire tante Atlete, facendo contemporaneamente qualità, non è cosa facile…..ma la partenza a razzo e l’entusiasmo stanno spingendo alla grande sul percorso avviato”. Grandi numeri e tanto entusiasmo, dunque. “Siamo ancora senza palestre perchè il Comune non le ha concesse, nonostante ciò siamo riusciti ugualmente a gestire l’attività per quasi 300 tesserate dando la possibilità a tutte di praticare attività. Anche da parte dei Tecnici e delle Società abbiamo riscontrato grande partecipazione e collaborazione per un progetto che è appena partito e diventerà sempre più un’unica famiglia. La speranza è che con l’avviamento delle strutture tutta la macchina possa prendere sempre più il decollo e viaggiare da sola”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *