Una biblioteca all’aperto a San Bartolomeo in Bosco.

Non sono quartieri dormitorio, ma luoghi di vita vissuta, economia agricola, servizi per le famiglie, bambini che vanno a scuola e imparano a diventare cittadini: per mantenere vivo il rapporto fra centro e periferie, dice l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Ferrara, Aldo Modonesi, servono trasporti adeguati, magari meno costosi e luoghi di comune convivenza. A San Bartolomeo in Bosco una biblioteca all’aperto, realizzata pensando soprattutto ai più piccoli , vuole avere questa funzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *